Menu Primo pianoCalciomercatoIntervisteEsclusive TBCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie B ascolibaribresciacatanzarocittadellacomocosenzacremoneseferalpisalòleccomodenapalermoparmapisareggianasampdoriaspeziasudtirolternanavenezia
tb / ternana / In Primo Piano
Palermo-Ternana 2-3, Breda: "Ci serviva questa vittoria per dare continuità"TuttoB.com
Roberto Breda Ternana
© foto di Federico Gaetano
martedì 27 febbraio 2024, 23:50In Primo Piano
di Ternananews Redazione
per Ternananews.it

Palermo-Ternana 2-3, Breda: "Ci serviva questa vittoria per dare continuità"

Il mister rossoverde ha commentato ai microfoni di AM Terni Television la vittoria sul Palermo: "In Serie B non devi dare nulla per scontato"

Il mister della Ternana Roberto Breda ha parlato ai microfoni di AM Terni Television della vittoria sul Palermo al Barbera. Tanta la soddisfazione per un successo pesante in ottica salvezza, queste le sue parole:

Mister, la migliore Ternana della stagione, qual è stata la mossa vincente oggi?

“Oggi siamo stati bravi a prenderli alti e a ripartire. Credo che queste siano stati oggi le nostre armi vincenti, siamo stati bravi a soffrire all’inizio quando loro hanno spinto tanto, rimanendo con l’idea di ripartire e attaccare gli spazi. I ragazzi hanno fatto una grande partita di qualità e intensità, bene perché ci voleva, questa partita da continuità che ci serviva. In Serie B non devi mai dare nulla per scontato, l’importante è fare più punti possibile”;

Oggi la Ternana ha corso di più e meglio del Palermo…

“Si, abbiamo avuto la giusta intensità sia fisica che mentale. Ci eravamo detti di non smettere di fare le nostre cose, perché è una squadra, il Palermo, che se gli dai fiducia ti può schiacciare nella tua area, invece dobbiamo continuare sul 3-1 a provare a fare il quarto se è possibile, e mantenere certi equilibri. Non puoi mantenere la palla in orizzontale, nella gestione della palla e degli spazi quando puoi devi sempre provare di fare gol, ed è quello che abbiamo fatto. A parte l’ultimo episodio del gol loro, abbastanza casuale, i ragazzi hanno fatto una partita molto intensa”;

Con Diakitè cosa è successo? E poi sabato si rigioca subito contro il Parma…

“Con Salim sono successo cose di campo. È un bravo ragazzo, ha fatto delle scelte diverse ma io voglio parlare di chi c’è ora, che è la cosa più importante, augurandogli il meglio per la sua carriera. Per il Parma direi che intendo godiamoci questa, poi da domani penseremo anche alla sfida che cui attende, sapendo che è la squadra più forte di tutti e che non è semplice ma la nostra idea è quella di far punti con tutti".