HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » ternana » In Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
LOTTA PER IL SECONDO POSTO: CHI LA SPUNTERA'?
  VENEZIA
  CREMONESE
  PALERMO
  COMO

Le 5 cose che abbiamo imparato da Cosenza-Ternana 1-3

Alla terza partita sulla panchina delle Fere, Roberto Breda centra la sua prima vittoria in questa seconda avventura alla Ternana
03 dicembre 2023 09:00 di Ternananews Redazione    per ternananews.it  

La Ternana sa ancora vincere, pure in trasferta

Abbiamo imparato che la Ternana sa ancora vincere, pure in trasferta. La squadra di Roberto Breda ha vinto 3-1 in casa del Cosenza. Lontano dal Libero Liberati i rossoverdi non avevano vinto più dal lontano 16 ottobre 2022 quando a Benevento s’imposero 3-2 in rimonta sui padroni di casa allenati dal campione del mondo 2006 Fabio Cannavaro. Con quella del “San Vito-Gigi Marulla” salgono a due le vittorie in campionato della Ternana.

Spazio ai nuovi bomber Casasola e Raimondo

Abbiamo imparato che la Ternana può contare su due nuovi bomber. A Cosenza Tiago Casasola ha confermato di avere il piede caldo, anzi incandescente. L’esterno rossoverde ha messo a segno il suo quarto gol in campionato, terzo consecutivo. Dopo quelli contro Spezia e Palermo che sono valsi un punto è arrivato quello da tre contro il Cosenza. In Calabria è tornata a brillare la stella di Antonio Raimondo. L’attaccante ha siglato una doppietta, decisiva ai fini del risultato finale che lo ha proiettato in testa alla classifica dei bomber rossoverdi a quota 4 gol insieme proprio a Casasola.

La Ternana conquista una posizione in classifica

Abbiamo imparato che la Ternana ha conquistato una posizione in classifica. Con la vittoria per 3-1 in casa del Cosenza la squadra rossoverde è salita in terzultima posizione con 11 punti all’attivo. La Ternana ha anche messo un minimo di margine di sicurezza dallo Spezia penultimo (+2) e Feralpisalò ultima (+3). A proposito della Feralpisalò, sabato la cenerentola del campionato di Serie B sarà di scena proprio al Liberati per lo scontro diretto salvezza.

La carica degli “altri”

Abbiamo imparato che in questa fase del campionato Roberto Breda può contare anche sugli “altri” ovvero quei giocatori che fino ad ora avevano trovato poco spazio in campionato. A Cosenza è toccato a Sorensen rispolverare la maglia da titolare viste le non perfette condizioni di Capuano in panchina per onor di firma. Sempre a Cosenza, Breda ha dato nuovamente fiducia a De Boer e Distefano ed è stato ripagato così come quando ha gettato nella mischia Mantovani e Luperini, due passati dall’essere titolari inamovibili a subentranti. Segno della grande determinazione del gruppo di uscire da questo momento di difficoltà.

Roberto Breda è imbattuto

Abbiamo imparato che Roberto Breda è imbattuto. Lo scriviamo per ultimo e lo leggiamo sottovoce, non si sa mai. D’altronde quando le cose vanno male ci si può attaccare pure alla scaramanzia. Fatta questa piccola premessa torniamo alla nuda e cruda realtà. Da quando la Ternana è stata affidata a Breda non ha più conosciuto sconfitta. Anzi. Dopo due pareggi consecutivi contro Spezia e Palermo è tornata pure alla vittoria, per di più in trasfera, contro il Cosenza. In totale l’allenatore di Treviso ha portato 5 punti in 3 partite. Bel biglietto da visita. Ma attenzione. Sabato c’è la Feralpisalò. Obiettivo: allungare la striscia. 


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Ternana

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy