HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » spal » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: GIUSTO ESONERARE LIVERANI E CLOTET?
  SI
  NO

Napoli, l'orgoglio di Spalletti: ko immeritato dopo 85' giocati meglio del Liverpool

01.01.1970 01:33 di Antonio Gaito   
Napoli, l'orgoglio di Spalletti: ko immeritato dopo 85' giocati meglio del Liverpool
La sconfitta meno amara. Prima o poi doveva arrivare il primo ko stagionale ed il Napoli lo rimedia quando fa meno male, dopo una gara ben condotta nella suggestiva cornice di Anfield, senza mai andare in sofferenza o far immaginare al Liverpool una possibilità di costruire un 4-0 che avrebbe ribaltato il primo posto nel girone. Anzi, il Napoli si fa preferire per gran parte della gara, si vede annullare il gol di Ostigard per davvero un centimetro di fuorigioco e poi capitola solo nel finale: è più forte la voglia del Liverpool di reagire agli ultimi risultati negativi rispetto al retro-pensiero della sfida di Bergamo che porta Spalletti a risparmiare qualche minuto a Kvaratskhelia, Lobotka e Osimhen.

L'orgoglio di Spalletti
Ed è tutto sommato quanto raccontato dal tecnico nel post-partita: "Siamo orgogliosi di aver passato un girone così difficile da primi. Complimenti ai ragazzi per aver tenuto la gara in equilibrio, creando occasioni, a viso aperto contro un colosso come il Liverpool qui ad Anfield. Poi se si vuole essere pignoli si analizzano gli ultimi 10 minuti ed i calciatori hanno visto che l'obiettivo era raggiunto a quel punto e forse hanno abbassato un po' l'attenzione. L'importante era tener botta all'inizio sulla loro fiammata e siamo stati benissimo in campo", le parole in conferenza stampa.

E non parlate di sfortuna al sorteggio
Il Napoli lunedì sarà tra le teste di serie a Nyon, ma Spalletti neanche vuole sentir parlare di differenza tra le possibili rivali: "A noi non frega niente di fortuna e sfortuna al sorteggio, noi siamo fortunatissimi a giocare queste partite. E - aggiunge in conferenza - l'avversaria più cattiva la troviamo e più saremo contenti. E' incredibile stare qui a sentire un pubblico come questo in uno spettacolo del genere ed in una lotta così a viso aperto. Conterà il livello di calcio che metteremo, quello, non la fortuna!". E conterà dunque il livello di calcio che il Napoli avrà a Bergamo per provare subito a riscattarsi.

TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Spal

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy