HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » spal » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: GIUSTO ESONERARE LIVERANI E CLOTET?
  SI
  NO

Sudtirol, Bisoli: "Bene sul piano del gioco, grande reazione dopo lo svantaggio"

01.01.1970 01:33 di Paolo Lora Lamia   
Sudtirol, Bisoli: "Bene sul piano del gioco, grande reazione dopo lo svantaggio"
L'allenatore del Sudtirol Pierpaolo Bisoli ha parlato in conferenza stampa dopo il match esterno sul campo della SPAL pareggiato per 1-1.

Una partita dura, ma che il Sudtirol ha saputo affrontare rimanendo sempre sul pezzo.
“Secondo me abbiamo fatto una delle più belle partite dal punto di vista del gioco, avendo tane situazioni vicino alla porta. Alfonso ha fatto tre parate importanti. Abbiamo patito nei primi 10 minuti, poi abbiamo preso un gol su calcio piazzato e dopo la squadra ha reagito. Dico bravi ai miei ragazzi, non era facile venire qui e mantenere il possesso della palla come l’abbiamo mantenuto”.

Prosegue il trend positivo e aumenta la consapevolezza di poterci stare in questa categoria.
“Un sogno che continua, ma sappiamo di dover lottare fino alla fine per conquistare la salvezza. Questi 8 risultati sono importanti, ma non ci cambiano niente. Noi abbiamo la nostra identità e la nostra organizzazione e questi ragazzi sono stupendi, perché chi entra è come un titolare. Quando li chiamo in causa e per dispiacere li lasci in panchina, danno sempre il massimo”.

Capone è da rivedere?
“Capone ha fatto una buona partita sul piano del palleggio, ma è stato un po’ timido in un paio di occasioni in area in cui doveva tirare. Secondo me è stato bravo ma non è stato attento nelle occasioni in cui dovevamo schermare la loro palla. Tecnicamente ha fatto una buona partita”.

Col Parma avete vinto senza creare tanto, oggi avete pareggiato avendo molte più occasioni.
“Io l’avevo detto che, giocando come contro il Parma, avremmo perso. Siamo stati bravissimi in fase difensiva, ma non avevamo quasi mai tirato in porta mentre oggi abbiamo avuto tante occasioni importanti. Per timidezza oggi non abbiamo vinto, ma non posso dire nulla a questi ragazzi. Quando vai sotto 1-0 e la squadra avversaria ha fatto un possesso palla importante, non è scontato reagire come hanno fatti i ragazzi”.

Sul gol preso dov’è l’errore?
“Una palla inattiva ed è colpa mia, perché in questa settimana non le abbiamo provate. Noi giochiamo a zona, quindi tutte le zone devono essere occupate da un giocatore. Lì era uno spazio da occupare e quindi è un errore di posizione”.

Avete limitato molto Esposito.
“Avevamo preparato la scalata, che nei primi 10 minuti non avevamo capito. Quando li ho messi in linea, sono stati bravi a schermarlo. Poi abbiamo sviluppato anche un bel gioco e sono contento di questo”.

TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Spal

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy