HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » spal » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: GIUSTO ESONERARE LIVERANI E CLOTET?
  SI
  NO

SPAL-Sudtirol 1-1, le pagelle: Zaro risponde a Meccariello, Esposito sottotono in mediana

01.01.1970 01:33 di Paolo Lora Lamia   
SPAL-Sudtirol 1-1, le pagelle: Zaro risponde a Meccariello, Esposito sottotono in mediana
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Risultato finale: SPAL-Sudtirol 1-1

SPAL

Alfonso 6,5 - Dopo un primo tempo senza troppi pericoli, nella ripresa tiene più volte a galla i suoi con alcuni ottimi interventi che lo rendono uno die migliori nella formazione di De Rossi.

Peda 6 - Insieme al resto del reparto, contiene le avanzate del Sudtirol con maggiore sofferenza nella ripresa rispetto ai primi quarantacinque minuti.

Meccariello 7 - Determinante nella sua area e soprattutto in quella avversaria, con il gol del vantaggio sfruttando una sponda di testa di Moncini.

Celia 6 - Buonissima prestazione a protezione dell'area biancoazzurra, come dimostrano diverse sue provvidenziali chiusure difensive.

Dickmann 5,5 - Parte con ottima intraprendenza sulla destra, ma con il passare dei minuti, va in difficoltà nel momento in cui D'Orazio e Belardinelli aumentano la spinta. Stesso discorso nella ripresa, quando deve fronteggiare Casiraghi.

Murgia 5,5 - Piuttosto sottotono, sia in fase d'interdizione che nel momento in cui dovrebbe accompagnare l'azione offensiva. Dall'89' Zuculini sv.

Esposito 5 - Qualche errore di troppo in fase d'impostazione, perdendo dei palloni che il Sudtirol sfrutta per involarsi in avanti. Ben limitato dai centrocampisti avversari. Dal 66' Valzania 6 - Il suo ingresso in campo dà più sostanza e dinamismo alla mediana.

Tripaldelli 5,5 - Le azioni offensive della SPAL non si sviluppano molto dalla sua parte, dove spinge relativamente e soffre soprattutto nel momento in cui entra Rover

Maistro 5,5 - Piuttosto in ombra per buona parte del match, non riesce a servire con qualità e continuità le punte. Dal 66' Zanellato 6 - Non regala giocate illuminanti, ma neanche errori grossolani nel finale del match.

Moncini 6,5 - Prova in qualche occasione a rendersi pericoloso, ma soprattutto si mette a servizio dei compagni come quando serve a Meccariello il pallone del vantaggio. Dal 73' Finotto 6 - Non ha molte occasioni per mettersi in mostra, visto che la SPAL nel finale pensa più a contenere che ad attaccare.

La Mantia 6 - Poco servito dai compagni nonostante si muova molto, fatica a rendersi pericoloso e nei duelli con i difensori avversari. Da elogiare comunque per spirito. Dal 66' Tunjov 6 - Sua una delle migliori occasioni della ripresa, con una conclusione da fuori area che impegna Poluzzi.

Daniele De Rossi 6 - La partita si mette nel migliore dei modi con il gol di Meccariello, ma poi la sua squadra non fa abbastanza per portare a casa i tre punti.

SUDTIROL

Poluzzi 6 - Non ha grosse responsabilità sul gol iniziale di Meccariello e, in altre circostanze nel corso del match, si fa trovare pronto.

Curto 6 - Ha qualche responsabilità sul gol di Meccariello, visto che il centrale spallino si fa trovare pronto nella sua zona. Per il resto, buona gara nelle due fasi.

Masiello 6,5 - Mette l'esperienza al servizio del reparto arretrato messo in campo da Bisoli, sbagliando raramente gli interventi in area di rigore.

Zaro 7 - Prestazione sontuosa da parte del centrale, che non perde un duello a livello difensivo e che nella ripresa firma il gol che vale il pareggio.

D'Orazio 6,5 - Insieme a Belardinelli, tiene sempre in apprensione gli avversari sulla sua fascia di competenza. Sfiora il gol nel primo tempo, di testa su cross di De Col. Dal 67' Berra 6 - Rispetto al compagno che sostituisce, pensa maggiormente alla fase di contenimento e lo fa al meglio.

De Col 6 - Un paio di buoni spunti sulla destra, in una prova completata da una buona tenuta in fase di non possesso. Dal 46' Rover 6,5 - Entra in campo come meglio non potrebbe, spingendo con costanza sulla destra e redendosi pericoloso con un paio di conclusioni.

Nicolussi Caviglia 6 - Non emerge rispetto ad altri compagni, ma difficilmente fa una scelta sbagliata a livello di giocate in mezzo al campo. Dall'89' Schiavone sv.
Tait 6 - Ringhia costantemente sui portatori di palla avversari, facendosi vedere anche in fase offensiva e provando a rendersi pericoloso.

Belardinelli 6,5 - Il migliore dei suoi nel primo tempo, per come spinge sulla sinistra per poi mettere in mezzo palloni interessanti oppure provare la conclusione. Dal 46' Casiraghi 6,5 - Buon ingresso da parte sua, con diversi spunti sulla sinistra. Suo il corner da cui arriva l'1-1di Zaro.

Capone 5,5 - Duetta qualche volta con Odogwu in area avversaria, rendendosi pericoloso in una sola circostanza nel primo tempo. Dal 45' Mazzocchi 6 - Dà maggiore peso all'attacco del Sudtirol, sfiorando la rete della vittoria nel finale.

Odogwu 6,5 - Svaria su tutto il fronte offensivo, risultando tra i più pericolosi nella formazione di Bisoli e tenendo sempre in apprensione in difensori spallini con la sua velocità.

Pierpaolo Bisoli 6,5 - Nonostante l'immediato svantaggio, la sua squadra reagisce al meglio e nel complesso ha più occasioni rispetto alla SPAL. Azzeccati i suoi cambi ad inizio ripresa.

TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Spal

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy