HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » salernitana » Empoli
Cerca
Sondaggio TMW
CAMPIONATO: SAREBBE GIUSTO TERMINARE QUI LA STAGIONE?
  SI
  NO

Empoli, Marino: "Prima eravamo sott'acqua, adesso respiriamo. Ma non abbiamo fatto ancora nulla"

17.02.2020 00:43 di Marco Lombardi   
Marino
Marino
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Vola l'Empoli targato Pasquale Marino. Al 'Castellani' gli azzurri si aggiudicano il derby toscano con il Pisa e infilano la terza vittoria consecutiva. “All’inizio c’era aggressività dai nostri avversari - le parole del tecnico siciliano, in mixed zone, ai microfoni di Radio Lady -  anche se loro hanno segnato alla prima occasione. Poi hanno avuto la palla per chiuderla, lì siamo stati fortunati. Abbiamo chiuso in crescendo e mai mollato, è qualcosa di positivo. Ciciretti ha dato fantasia, è in crescita. Negli allenamenti si è visto che sa giocare bene, ha dato intensità e qualità. Uno spera sempre di partire bene ma i ragazzi si applicano bene, ottimizzano il lavoro, ma siamo distanti da quel che dobbiamo essere. Dobbiamo migliorare in determinate situazioni, ma va bene”. “Eravamo sott’acqua, ora respiriamo. Ma non abbiamo fatto nulla. Siamo ancora distanti dall’essere perfetti. Gol presi? L’unica disattenzione del primo tempo è stata punita. Dobbiamo concentrarci di più. Guardare avanti in classifica? No, guardiamo a Perugia perché sarà una gara difficile. Siamo al 60% dell’Empoli che voglio, ma non illudiamoci”. ha concluso il tecnico.
 


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Salernitana

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy