HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
Serie B: giusto sospendere il campionato?
  SI
  NO

Salernitana, precedenti favorevoli in casa contro la SPAL

01.03.2021 19:00 di Simone Caravano    per tuttosalernitana.com  
Salernitana, precedenti favorevoli in casa contro la SPAL
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Domani sera la Salernitana torna allo stadio Arechi, per affrontare un vero e proprio scontro play-off contro la SPAL. I granata di Salerno andranno alla ricerca dei tre punti in casa, che mancano dal 23 Gennaio, contro una SPAL chiamata a reagire dopo la pesante sconfitta dello scorso turno di campionato con la Reggina. Il match che attenderà gli uomini di Castori, inutile dirlo, sarà davvero ostico, su un campo però su cui gli estensi spesso faticano.

I precedenti in terra campana, tra Salernitana e SPAL, infatti raccontano di 6 confronti, di cui 4 allo stadio Vestuti e 2 all’Arechi. I granata di Salerno possono vantare 4 successi, contro una sola affermazione degli ospiti e un pareggio. Anche a livello di reti realizzate il bilancio è a favore della Salernitana, con ben 10 segnature contro le 3 della SPAL. Il marcatore più prolifico della sfida in Campania è Fabinho, con una doppietta realizzata nel campionato 2010/11, mentre molti sono poi i calciatori a quota una rete realizzata nei sei precedenti.

Il primo scontro in assoluto tra le due compagini, risale alla stagione di B 1938/39. In quell’occasione si impose la Salernitana per uno a zero, con il gol decisivo firmato da Antonio Valese. Dieci anni dopo, annata cadetta 1948/49, le due squadre tornano a sfidarsi a Salerno. Ancora una volta a portare a casa i tre punti sono i granata, stavolta con un rotondo 3-0 firmato Castaldo, Dagianti e Catalano. L’anno successivo, sempre in Serie B, si verifica il primo pareggio tra le due compagini. Il match infatti termina sul risultato di 1-1, con Bislenghi a segno per la Salernitana e Ciccarelli per la SPAL. A chiudere poi le sfide del ventesimo secolo tra le due squadre, abbiamo quella del 1950/51. La partita vide ancora un successo salernitano, con la rete decisiva firmata De Andreis. Dopo oltre sessant’anni, così, Salernitana e SPAL tornano a sfidarsi faccia a faccia a Salerno. Più precisamente nella stagione di Serie C 2010/11, un grande Fabinho trascinò i suoi compagni che vinsero per tre reti a zero. Quella è stata anche l’ultima vittoria in casa contro la SPAL, infatti nell’ultimo precedente del 2016/17 si imposero gli ospiti. In occasione di quel match, gli estensi andarono avanti 2-0, con Zigoni e Floccari, poi Coda accorciò le distanze nel finale con un gol, però, che non servì a molto.

Domani, dunque, sarà la sfida n.7 a Salerno tra Salernitana e SPAL, con i granata alla ricerca del successo per continuare a sognare.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Salernitana

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy