HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
Stadi in Serie B, sarebbe giusto riaprire le porte al pubblico?
  SI
  NO
  SI, ma tenendo un massimo di 1000 spettatori

SALERNITANA: il ritorno di Capezzi, calciatore non "sfruttato" da Ventura che fece grandi cose a Crotone

29.09.2020 16:00 di Gaetano Ferraiuolo    per tuttosalernitana.com  
SALERNITANA: il ritorno di Capezzi, calciatore non "sfruttato" da Ventura che fece grandi cose a Crotone
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com

Il ritorno di Leonardo Capezzi non ha suscitato grande entusiasmo negli ambienti del tifo granata. Giudicare il calciatore in base all'ultima stagione, tuttavia, può essere riduttivo. Mister Ventura, infatti, non ha "sfruttato"  a dovere le sue caratteristiche gestendolo in modo quantomeno discutibile. Quale giocatore, soprattutto reduce da un anno difficile, può fare la differenza e risultare incisivo se non gioca con continuità? Ricordiamo ancora le parole del tecnico alla vigilia della trasferta di Ascoli, quando preferì schierare elementi evidentemente stanchi "perchè Capezzi deve ritrovare la ferocia agonistica necessaria, guardando gli allenamenti ho notato alcune cose che mi spingono a fare scelte diverse. Dipende esclusivamente da lui". Se, però, col Pordenone è il migliore in campo e contro lo Spezia non viene preso in considerazione, è evidente che il problema principale era rappresentato da un feeling mai scoccato tra i due. E il ritorno è diventato fattibile solo perchè c'è stato un cambio di guida tecnica, con l'avvento di Castori che lo ha già guidato per un breve periodo in quel di Varese apprezzandone duttilità tattica e generosità.

Dal punto di vista tecnico, Capezzi è un centrocampista abbastanza completo. Non rapidissimo, ma dotato di visione di gioco e buona tecnica, l'ex Sampdoria può giocare davanti alla difesa o mezzala di inserimento, Che sia 4-4-2, 4-3-3 o 3-5-2 cambia poco. Già sabato prossimo potrebbe scendere in campo dal primo minuto, dal momento che ha svolto tutta la preparazione agli ordini di Claudio Ranieri collezionando minuti in amichevole. Non avrà il ritmo partita, pronta una staffetta con Kupisz che, comunque, non ha fatto male con la Reggina. 25 anni, Capezzi arriva a titolo definitivo e ha sottoscritto un contratto triennale per scelta precisa del direttore sportivo Angelo Fabiani che, a gennaio, irruppe nella trattativa col Frosinone assicurandosene le prestazioni. La carriera di Capezzi è tutt'altro che misera. A Crotone, con Juric, ha vinto un campionato da protagonista e da titolare (con 2 gol e 3 assist a corredo), in massima serie una cinquantina di apparizioni tra Sampdoria, Empoli e Crotone prima del trasferimento all'Albacete, laddove non ha trovato fortuna. Salerno può essere il definitivo trampolino di lancio, tornasse quello del 2016 sarebbe un ottimo rinforzo per la categoria. 


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Salernitana

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy