HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
Stadi in Serie B, sarebbe giusto riaprire le porte al pubblico?
  SI
  NO
  SI, ma tenendo un massimo di 1000 spettatori

CASTORI: "Contestazione? Salerno resta una grande piazza. Mercato, interverremo ancora"

25.09.2020 13:00 di TS Redazione    per tuttosalernitana.com  
CASTORI: "Contestazione? Salerno resta una grande piazza. Mercato, interverremo ancora"
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com

Conferenza stampa pre partita del tecnico della Salernitana Fabrizio Castori, carico e motivato in vista della sua seconda esperienza sulla panchina granata: “La società mi ha accontentato, comprando molti dei giocatori che avevo richiesto. Secondo me è un primo punto importante per instaurare un rapporto di un certo tipo.Se i presidenti ti accontentano puoi provare a raggiungere determinati obiettivi, significa che c’è fiducia. Del pregresso non posso parlare, non ho vissuto le situazioni. So che c’è una contestazione, so che la tifoseria è delusa per il mancato approdo ai playoff, ma so anche quanta passione ci sia in questa grande piazza. Rispetto tutte le prese di posizione, io faccio l’allenatore di calcio e devo andare avanti per la mia strada. Per me è un motivo d’orgoglio aver preso il posto di Gian Piero Ventura, hanno scelto il sottoscritto per sostituire l’ex commissario tecnico della Nazionale e questo mi fa enormemente piacere. Mercato? E’ chiaro che manca qualcosa a centrocampo, oltretutto c’è stato questo problema di Dziczek non preventivabile. E’ un reparto in cui siamo corti, la dirigenza lo sa e provvederanno. Il mercato è ancora aperto, ci sono ancora due settimane a disposizione e qualcosa arriverà”. Sulla gara di domani: “Le difficoltà devono rappresentare delle risorse e non dei limiti, dobbiamo essere bravi a superare l’ostacolo. Facile individuare i problemi, la bravura è quella di risolverli. Non mi sono mai lamentato dell’emergenza, tocca a me lavorare al meglio possibile per consentire alla Salernitana di fare una buona partita. Affronteremo la Reggina con assoluta determinazione, forti di una buona condizione generale. Qualcuno non è al 100%, ma sono convinto faremo al massimo il nostro dovere. Secondo me la Reggina, assieme al Monza, è la squadra che si è mossa meglio sul mercato e ci vorrà grande rispetto”. Infine sulla formazione e sulle condizioni di Dziczek:“E’ ricoverato in ospedale, sotto osservazione. Speriamo si risolva tutto per il meglio, ma è impossibile stabilire i tempi. Posso soltanto dire che abbiamo avuto paura, per fortuna sembra stia meglio e arrivano notizie incoraggianti. E’ ricoverato in ospedale, ma non sono un dottore e mi sembrerebbe ingiusto andare oltre in questo tipo di analisi. Quanto alla formazione, la comunicherò alla squadra un’ora e mezza prima della partita. Ho già deciso chi giocherà in porta, lo dirò ai diretti interessati”.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Salernitana

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy