HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
Il Monza può puntare subito alla Serie A?
  SI
  NO

JALLOW: il suo rendimento da quando è a Salerno

06.08.2020 20:30 di Marco Ruggiero    per tuttosalernitana.com  
JALLOW: il suo rendimento da quando è a Salerno
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com

Lamin Jallow viene acquistato dalla Salernitana il quattordici agosto del 2018, in prestito dal Chievo Verona. Il suo riscatto è formalizzato già a gennaio del 2019 per una cifra intorno al milione d’euro e un contratto fino al 2023. Purtroppo la stagione dei granata è da dimenticare dove si salvano solo ai play-out e le prestazioni del gambiano sono al di sotto delle aspettative con un totale di 36 presenze più una ai play-out e un totale di 6 reti, compresa l’andata durante lo spareggio all’andata contro il Venezia. Durante l’estate del 2019 Jallow partiva titolare in coppia con il neo acquisto Giannetti, e l’inizio fu spumeggiante con una doppietta durante la gara d’esordio vinta all’Arechi 3 a 1 contro il Pescara. Progressivamente il suo rendimento è peggiorato e da allora è stato impiegato con il contagocce, molto spesso è stato fischiato per il suo accanimento a non passare mai il pallone, e poi un infortunio alla cartilagine del ginocchio lo ha martoriato per tutto il campionato. Inoltre dobbiamo ricordare la polemica contro i tifosi della Sud dopo la gara vinta con il Crotone vinta anche grazie a una sua rete. Durante la gara dopo la sua rete zittisce alcuni tifosi dei distinti che l’avevano insultato e da quel momento è stato beccato dalla tifoseria.

Al fischio finale l’attaccante ha mandato platealmente a quel paese i tifosi con i dirigenti che inutilmente hanno provato a fermarlo e da allora la rottura è stata insanabile nonostante le sue scuse prima tramite video e poi allo stadio dopo la gara con il Venezia. Durante il mercato di riparazione si parlava di una sua cessione in Egitto a cifre importanti, si diceva di circa 5 milioni di euro ma poi non se ne fece nulla. Come se non bastasse dopo la ripresa post Covid fu espulso dopo la sostituzione nella gara contro la Juve Stabia per aver insultato l’arbitro e rimediando 2 giornate di squalifica. Da allora entrò in campo solo nei dieci minuti nella debacle casalinga con l’Empoli. Complessivamente ha collezionato 22 presenze e 6 reti, ma tra polemiche squalifiche e problemi fisici la sua esperienza in granata è davvero ai titoli di coda.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Salernitana

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy