HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
Il Monza può puntare subito alla Serie A?
  SI
  NO

SALERNITANA: la stagione appena finita è la migliore degli ultimi anni? Ecco cosa dicono i dati

03.08.2020 15:00 di Matteo Di Palma    per tuttosalernitana.com  
SALERNITANA: la stagione appena finita è la migliore degli ultimi anni? Ecco cosa dicono i dati
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com

Con la fine del campionato regolare di Serie B 2019-20, la Salernitana ha detto addio al sogno playoff ma ha disputato una stagione non del tutto da buttare.

Se rapportata alle altre stagioni in cadetteria sotto la gestione Lotito-Mezzaroma, si può dire che questa annata sia stata la migliore tra quelle più recenti?

Ecco cosa dicono i dati:

• In questa annata ha ottenuto 52 punti (in 38 partite) piazzandosi decima su un totale di 20 squadre

• Nel 2018-19 aveva chiuso il campionato con 38 punti (in 36 partite) classificandosi sedicesima su un totale di 19 squadre, e qualificandosi al playout per non retrocedere.

• Nel 2017-18 aveva concluso la stagione con 51 punti (in 42 partite), piazzandosi dodicesima, su un totale di 22 squadre.

• Nel 2016-17 in classifica aveva ottenuto 54 punti (in 42 partite), collocandosi decima su un totale di 22 squadre.

• Nel 2015-16 il campionato si era chiuso con i granata a quota 45 punti (in 42 partite), al diciottesimo posto su 22 squadre partecipanti alla B. Di conseguenza era stata costretta a disputare il playout col Lanciano per non retrocedere.

A ben vedere, l'annata appena trascorsa ha ottenuto un risultato non tanto diverso rispetto alla stagione 2016-17. In quel campionato aveva raggiunto lo stesso piazzamento in classifica, ma era presente un maggior numero di squadre (22 e non 20). Aveva anche ottenuto più punti (2 in più), ma aveva anche disputato 4 gare in più rispetto alla stagione chiusa da poco.

Dunque, non è semplice stabilire quale annata tra le due sia stata meglio. Proviamo allora a confrontare anche il rapporto dei gol fatti e di quelli subiti:

• Nel 2016-17 aveva segnato 44 volte e incassato 44 gol (differenza reti= 0).
• Nel 2019-20 ha fatto 53 gol, subendone 50 (differenza reti= +3).

Vediamo anche il numero di vittorie, pareggi e sconfitte di entrambi i campionati:

•  Nel 2016-17 aveva ottenuto 13 vittorie, 15 pareggi e 14 sconfitte
•  Nel 2019-20 ha ottenuto 14 vittorie, 10 pareggi e 14 sconfitte.

In conclusione, possiamo affermare che:

• Nel campionato 2019-20 ha disputato meno partite rispetto alla stagione 2016-17 (38 e non 42), ma ha ottenuto soltanto 2 punti in meno. Inoltre, nell'annata appena conclusa ha vinto una volta in più, ma ha perso in entrambi i casi 14 volte.

• La differenza reti del 2019-20 è superiore (anche se non di moltissimo) rispetto al 2016-17 (+3 rispetto a 0).

Di conseguenza, stando ai numeri, il 2019-20 dei granata è stato per certi versi di poco migliore rispetto alla stagione 2016-17. Comunque sia, è certo che quello chiuso da poco è stato uno dei migliori campionati tra quelli tenutisi nei vari anni di Serie B sotto la gestione dei due imprenditori romani.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Salernitana

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy