HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

BENEVENTO: tre baby talenti salernitani sognano il debutto in A con i sanniti

07.07.2020 19:30 di TS Redazione    per tuttosalernitana.com  
Fonte: La Città

Tre baby talenti salernitani in mezzo agli “invincibili”. Il Benevento che ha distrutto il campionato di serie B a suon di record adesso è pronto a lanciare sul grande palcoscenico i migliori elementi del suo settore giovanile. E, fra questi, si fanno spazio anche tre ragazzi che dal Salernitano sono “emigrati” di qualche chilometro per concludere il percorso verso il calcio dei grandi nel Sannio nella speranza di potersi ritagliare qualche spazio anche in futuro. Chi sembra sempre più vicino al debutto fra i “prof” con la maglia giallorossa è Christian Pastina: classe 2001, il difensore battipagliese - figlio dell’ex consigliere comunale Orlando - già da mesi si allena in pianta stabile con il gruppo della prima squadra guidato da Pippo Inzaghi e dopo la ripresa del torneo cadetto in seguito all’emergenza coronavirus si è seduto in diverse occasioni in panchina, prendendo parte anche alla festa promozione dopo il successo con la Juve Stabia. Leader della Primavera, il difensore centrale mancino dal piede educato (non disdegna neanche di calciatore qualche calcio di punizione) è arrivato al Benevento già nel 2017, dopo essere stato lanciato dalla Peluso Academy e far tappa anche nei settori giovanili di Avellino e Paganese. Nell’ultima trasferta di Crotone a far compagnia a Pastina in panchina c'era anche un altro salernitano. Ancora più giovane: si tratta del capaccese Vincenzo Alfieri. Centrocampista classe 2002 che si è messo in grande evidenza con la massima formazione giovanile dei sanniti guidata in panchina da Nicola Romaniello, Alfieri dopo aver mosso i primi passi da calciatore con alcune società dilettantistiche di Agropoli da quattro anni è entrato a far parte della “cantera” giallorossa fino all’esplosione in quest’ultima stagione dove, non ancora maggiorenne, ha collezionato 20 presenze mettendosi in grande evidenza. Tempo di prima squadra anche per un giffonese doc come Gaetano Mancino: classe 2001, svezzato dall’Asd Giffoni “Salvatore Anselmo” prima del salto all'Assocalcio Terzo Tempo di San Mango Piemonte, l’attaccante è il capitano della Primavera giallorossa e le sue prestazioni vengono tenute in grande considerazione dall'allenatore della prima squadra del Benevento, uno che di attaccanti se ne intende. Tanti gli allenamenti del giovane di Giffoni Valle Piana svolti spalla a spalla con Sau, Moncini e gli altri big del reparto avanzato dei sanniti, utili per “catturare” tanti buoni consigli aspettando il debutto in prima squadra. Il suo sogno, adesso, è provare magari ad emulare il fratello Andrea, di un anno più giovane, punta della Primavera del Napoli già a segno nella Youth League, la Champions League dei baby, con la maglia azzurra.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Salernitana

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy