HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

PAGELLE: Jaroszynski sontuoso, Gondo-Akpro fanno impazzire le vespe

03.07.2020 23:47 di Gaetano Ferraiuolo    per tuttosalernitana.com  
PAGELLE: Jaroszynski sontuoso, Gondo-Akpro fanno impazzire le vespe
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com

Micai 6: per 90 minuti non ne combina una giusta. Uscite a vuoto, due corner letteralmente regalati, il gol subito sul suo palo, rinvii puntualmente sbagliati. Si riscatta al 95' su Troest. D'istinto e con un pizzico di fortuna. Ma ci ha messo il guantone per tre punti di platino.

Aya 4: poteva compromettere la partita, la sua ingenuità è clamorosa. Già con l'Entella aveva avuto grosse responsabilità sulla rete della sconfitta, oggi ha ufficialmente macchiato il suo girone di ritorno. Imperdonabile.

Migliorini 6,5: giganteggia per quasi un'ora, Forte non becca palla e viene anticipato ogni volta che la palla passa dalle sue parti. Sicuramente in crescita rispetto a lunedì scorso.

Jaroszynski 7,5: doveva andare in panchina per un problema alla schiena, ha chiesto di restare in campo stoicamente e non ha sbagliato praticamente nulla. Un muro.

Akpa Akpro 8: di un'altra categoria. La Salernitana ha in rosa il miglior centrocampista della B. Gol, assist, tiri dalla distanza, palloni recuperati e un lavoro incredibile in fase difensiva.

Di Tacchio 6,5: si piazza davanti alla difesa dopo l'espulsione di Aya e fornisce un contributo fondamentale. Sembra essersi sbloccato psicologicamente.

Kiyine 5,5: qualche giocata tecnicamente interessante, innesca con un lancio preciso l'azione del gol dell'1-0. Si sacrifica maggiormente in fase difensiva, ma nella ripresa torna ad essere il calciatore fumoso ed egoista che spesso ha fatto arrabbiare l'Arechi.

Curcio 6: dalle sue parti transita Canotto e ci mette qualche minuto per prendere le misure. Se la cava.

Dziczek 6: salterà per squalifica la prossima partita. Si vede a sprazzi, come sempre. Ma la qualità non si discute.

Jallow 4: riesce nell'impresa di prendere un voto bassissimo anche quando viene sostituito dopo cinque minuti. Ennesimo segnale che deve mangiarne di pane duro prima di potersi definire un giocatore importante.

Gondo 9: immenso. Ed era giusto non uscisse lui quando è stato espulso Aya. Le prende tutte di testa, conquista cinque ammonizioni, fa spazio ad Akpro per la rete del vantaggio e si mette in proprio siglando il 2-1. Strepitoso.

Maistro 5: entra molle, come peggio non potrebbe. E non è la prima volta.

Heurtaux 5: sua la responsabilità sulla rete del momentaneo pareggio. Visibilmente fuori forma.

Karo 7: si piazza sulla destra e non fa passare nulla, apprezzabili anche un paio di avanzate palla al piede che denotano buona tecnica di base.

Djuric, Lopez sv

Ventura 6: la squadra torna ad essere bella, combattiva e organizzata. Azzecca il cambio quando Aya si fa cacciare fuori, le idee di gioco si vedono e la vittoria è meritata. Unico appunto: perchè Heurtaux in un momento così delicato della gara?


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Salernitana

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy