HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

SALERNITANA: Migliorini contro il suo passato, per un gran finale serve una difesa di ferro

02.07.2020 16:00 di Gaetano Ferraiuolo    per tuttosalernitana.com  
SALERNITANA: Migliorini contro il suo passato, per un gran finale serve una difesa di ferro
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com

Tornato in campo dopo due turni in panchina, Marco Migliorini non ha certo brillato lunedì scorso contro la Cremonese. Sul primo gol si è fatto beffare in velocità, sul secondo era leggermente fuori posizione e, nel complesso, ha sofferto la rapidità degli rapidi esterni lombardi pur vincendo ampiamente il duello fisico con un cliente scomodo come Ciofani. Billong, tuttavia, non ha fatto meglio e così potrebbe essere riproposto anche domani a cospetto della sua ex squadra. Proprio con la maglia della Juve Stabia, infatti, Migliorini ha vissuto campionati strepitosi rappresentando il giovane centrale difensivo più interessante della Lega Pro. L'interesse del Genoa fu la cartina al tornasole di un percorso di crescita costante, ostacolato anche da qualche infortunio che lo ha fermato nel momento dell'ascesa. A Salerno, dopo l'esperienza di Avellino in chiaroscuro, era partito benissimo giganteggiando soprattutto in una difesa a quattro e con un compagno rapido e complementare come Mantovani. La testimonianza? La grande performance nella sfida playout col Venezia, quando fu in assoluto uno dei migliori. Fosse più continuo nel rendimento, si potrebbe parlare di un calciatore ottimo per la categoria. Purtroppo, però, la tifoseria granata lo ricorda per tanti interventi determinanti, ma anche per alcuni errori di posizionamento che sono costati punti pesanti. Emblematico quanto accaduto a Frosinone, laddove è stato per 75 minuti un muro insuperabile, da 8 in pagella, prima della disattenzione clamorosa sulla rete della vittoria ciociara. Per qualificarsi ai playoff e giocarli da protagonisti, tuttavia, serve una difesa di ferro e Migliorini può formare con Aya e Jaroszynski un terzetto fisico, di personalità e grande esperienza. A lui il compito di ripagare la fiducia della società, domani non si può davvero più sbagliare. 


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Salernitana

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy