HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

JUVE STABIA - La rabbia di Caserta: "Non permetterò a nessuno di rovinare il mio rapporto con la piazza"

02.07.2020 10:30 di TS Redazione    per tuttosalernitana.com  
JUVE STABIA - La rabbia di Caserta: "Non permetterò a nessuno di rovinare il mio rapporto con la piazza"
© foto di Federico Gaetano

La corte del Palermo, le critiche dei tifosi che lo accusano di essere distratto da rumors di mercato, la squadra che fatica: non un momento semplice per il tecnico della Juve Stabia Fabio Caserta, che ha però deciso di parlare ai canali ufficiali del club per chiarire la sua posizione. Queste le sue parole: "Non è questa una conferenza stampa, è solo un messaggio rivolto all'intera città, perché In questo momento delicato abbiamo bisogno di tutti, abbiamo bisogno dei tifosi, della gente che ci stia vicina. In questi giorni ne ho sentite di tutti i colori, anche sulla mia posizione, ma chi mi conosce da otto anni sa il rapporto che ho con Castellammare e l'amore che c'è tra il sottoscritto e la città: come ho sempre fatto, ci metto la faccia, e ribadisco che non ho accordi di nessun genere con nessuna squadra, penso solo al presente e a queste partite che sono per me il futuro, sono importanti per me e per la città, non ho tempo di pensare ad altro. Sono state dette troppe cose e non va bene, a mio avviso, quindi meglio precisare: c'è solo da pensare al presente, ci sono sette partite per mantenere la categoria, e tengo a precisare che avevo anche una clausola con la società al 30 giugno da poter esercitare, ma non l'ho fatto perché prima voglio solo concentrarmi sul finale di stagione, è questo l'importante. Figurarsi poi se avessi mai potuto prendere accordi con altri: non deve passare questo messaggio sbagliato alla squadra, che, come me, deve solo pensare a lottare per salvare la categoria. Poi se si vuol criticarmi come allenatore va bene, ma non mi si dica che io parlo mare di Castellammare: se dico che facciamo degli errori non è disprezzare la città, è riconoscere dei limiti su cui lavorare, non permetterò a nessuno di rovinare il mio rapporto con la piazza per cose extra campo. Ripeto solo che con unità di intenti si possono raggiungere grandi traguardi, quindi stringiamoci tutti perché abbiamo le qualità per farcela".


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Salernitana

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy