HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
REGGINA: COLPO MENEZ, POTRA' FARE LA DIFFERENZA?
  SI
  NO

SALERNITANA: il punto sul mercato. Tutte le operazioni di Fabiani

26.05.2020 21:30 di TS Redazione    per tuttosalernitana.com  
Fonte: il Mattino
SALERNITANA: il punto sul mercato. Tutte le operazioni di Fabiani
© foto di Nicola Ianuale/TUTTOmercatoWEB.com

Con la stagione prorogata al 31 agosto, fare altrettanto coi vincoli dei calciatori sembra conseguenza logica, ma non scontata. Nel prossimo consiglio federale bisognerà mettere ordine anche su questo. Nessun organismo (neppure la Fifa, che si limita a consigliarlo) può prolungare d'ufficio un rapporto di lavoro. Va detto che gli stipendi annuali non aumenterebbero e a ciascun giocatore sarebbe corrisposto l'ingaggio già pattuito per la stagione, spalmato tuttavia su più mensilità. Nel caso della prossima stagione, che sarà inevitabilmente «compressa», le mensilità invece sarebbero più corpose, senza cambiare il totale. Diverso il discorso per i prestiti che potrebbero trovare estensione più facile e indolore. La Salernitana ha in scadenza Mantovani, Heurtaux, Russo, Lazzari e Rosina. Mentre il club non vede l'ora di liberarsi di quest'ultimo, i due portieri e il francese restano in bilico. Più vicino il rinnovo di Mantovani: per lui la proroga rappresenterà un test di tenuta fisica, dopo un anno di inattività per infortunio. L'anno prossimo sarebbe il quinto in granata del 24enne che diverrebbe giocatore bandiera, non occupando slot in lista over. Uscirebbe dallo status di under e lo imiterebbe pure il coetaneo Odjer, a gennaio prestato al Trapani e pure lui col contratto in scadenza. Il ghanese ha già i titoli per essere «bandiera» e da poco ha divorziato col procuratore Sorrentino, in rotta con la Salernitana per la vicenda Jallow. Se i siciliani si salvassero, dovrebbero obbligatoriamente riscattarlo; viceversa, ci sarebbe la promessa verbale di un nuovo accordo con l'ippocampo. Da definire anche le situazioni di Firenze e Castiglia, rispettivamente a Venezia e Padova. I lagunari potrebbero esercitare il diritto di riscatto, i biancoscudati vedono ormai trasformarsi l'obbligo (in caso di promozione) in diritto di opzione. Castiglia ha un contratto con i granata fino al 2021. Di certo, chi è stato ceduto a titolo temporaneo in altre Leghe che dovessero chiudere (la C rischia), non può trasformarsi in rinforzo extra dall'1 luglio. Le liste non sono modificabili, ma soprattutto i rientri vanno comunque formalizzati nella prima sessione di mercato utile (da far coincidere con l'inizio della nuova stagione, 1 settembre), onde evitare di alterare la regolarità dei tornei. Neppure un under come Orlando prestato nel 19-20 alla Sambenedettese con gli over Cernigoi e Volpicelli potrebbe essere impiegato da Ventura a luglio-agosto, nonostante il rapporto di lavoro in essere con la Salernitana. Dovrebbe giocoforza attendere il 2020-21 come gli altri. Idem per l'attaccante Musso (Paganese) e i componenti della colonia Rieti con in testa Mirko Esposito e Kalombo. Altobelli diventerà un giocatore della Feralpisalò.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Salernitana

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy