HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
CAMPIONATO: SAREBBE GIUSTO TERMINARE QUI LA STAGIONE?
  SI
  NO

SERIE B: ecco la mappa dei giocatori stranieri in “fuga”

10.04.2020 13:30 di TS Redazione    per tuttosalernitana.com  
SERIE B: ecco la mappa dei giocatori stranieri in “fuga”
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

"Fase 2, la B aspetta lo straniero", titola La Gazzetta dello Sport in edicola oggi. I club della cadetteria attendono il ritorno dei giocatori stranieri rientrati a casa per la pandemia da Covid- 19. 

Il Trapani - scrive la rosea - è la formazione di Serie B con il maggior numero di stranieri che hanno deciso di trascorrere fuori dall’Italia i giorni della quarantena. Biabiany, Ben David, Jakimovksi e Strandberg si trovano infatti rispettivamente in Spagna, Israele, Macedonia e Norvegia. 

Stante la vigente normativa italiana, se i giocatori saranno chiamati a rientrare in Italia, dovrebbero osservare un periodo di autoisolamento pari a quattordici giorni nelle rispettive case.

Il Trapani, però, non è l’unico club a dover ovviare a questa situazione. Nikola Ninkovic, anima ribelle dell’Ascoli, è rientrato in Serbia più di tre settimane fa e senza l’autorizzazione della società. Tra le fila dei bianconeri Gravillon si trova in Francia, mentre Covic in Croazia.

Anche il Cosenza ha perso uno spicchio della folta legione straniera: 3 su 11. Si tratta di Bahlouli, Machach e Rivière, tutti in Francia. La società non ha ancora dato nessuna indicazione sul rientro.

Dei sei stranieri della Cremonese quattro sono rimasti in Italia: il brasiliano Dos Santos, il rumeno Mogos, il nigeriano Kingsley e lo svedese Gustafson. Gli altri due sono tornati in patria: si tratta dell’olandese Boultam e dello sloveno Celar.

L’Empoli aspetta lo svizzero Bajrami e lo sloveno Balkovec. Il rientro dei due giocatori è previsto per il martedì dopo Pasqua, ma molto potrebbe dipendere dalle nuove disposizioni che deciderà il governo.

L’unico giocatore dell’Entella rimasto all’estero è Moutir Chajia, attualmente in Belgio dove si era trasferito a metà marzo. Da registrare una sola assenza anche per il Perugia: lo spagnolo Fernandes, uomo ovunque del centrocampo in prestito dal Manchester City, che a causa dell’infortunio ha scelto di tornare a Saragozza per proseguire le cure. E una anche per il Pisa: l’austriaco Gucher, play, che era già stato protagonista con il Frosinone arrivato alla promozione in Serie A. 

00:00


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Salernitana

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy