HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
CAMPIONATO: SAREBBE GIUSTO TERMINARE QUI LA STAGIONE?
  SI
  NO

SOLIDARIETA': cibo in regalo e maglie all'asta, il cuore dei giocatori granata

02.04.2020 20:30 di TS Redazione    per tuttosalernitana.com  
Fonte: il Mattino
SOLIDARIETA': cibo in regalo e maglie all'asta, il cuore dei giocatori granata
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com

"Ho fatto il minimo, niente di eroico: forza Salerno, lottiamo contro il coronavirus". Vincenzo Dolce nuota lontano dai riflettori, dopo il gesto da campione: dona la calottina della finale dei Mondiali di Gwangju (oro, 2019) alla fondazione Cristiano Tosi. Il ricavato sarà devoluto al Ruggi. In fermento i calciatori della Salernitana: dopo il terzino Lopez, anche Capezzi, Di Tacchio e Giannetti regalano 100 pacchi di pasta e maglie messe all'asta per la raccolta fondi nel centro storico. Il centrocampista salernitano Angelo D'Angelo è stato più volte rivale dei granata. Adesso svuota il guardaroba: dona in beneficenza tutte le magliette scambiate a fine partita, pure i regali, pure le casacche di Buffon, Kakà, Hamsik. Asta aperta su eBay con la onlus Live. Il ricavato andrà anche all'ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Toccante il messaggio di D'Angelo: «Non avrei mai pensato di privarmene, ero geloso. Adesso non c'è molto tempo, le risorse scarseggiano». Il ristoratore salernitano Ciro Casella da New York contatta i tifosi granata e regala un cimelio: la maglia del Real Madrid con tutti gli autografi. Il fiume di solidarietà prosegue con Emmanuele Sembroni, difensore all'Arechi nella stagione 2013-2014: per Salerno, in beneficenza, la maglia verde dei New York Cosmos. Acquistabile fino al 4 aprile ore 21, come le maglie del Real Madrid, di Lopez, del foggiano Deli, del laziale Scaloni, del vercellese Castiglia, le ultime tre donate da Luca Fusco ai ragazzi del centro storico. Cicerelli cede in beneficenza la maglia di Salernitana-Ascoli: raccolta fondi per la famiglia di Antonio Cianci, il magazziniere del Foggia morto il 4 marzo in un incidente stradale. Alla raccolta degli ultras per l'ospedale aderisce anche il club granata Emilia: già disponibili 3700 euro. A Vietri gli ultras tifano per la Caritas: raccolti 600 euro. Spunta anche uno striscione in Costiera: «Su la testa: torneremo presto, torneremo tutti»


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Salernitana

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy