HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
CAMPIONATO: SAREBBE GIUSTO TERMINARE QUI LA STAGIONE?
  SI
  NO

MEZZAROMA: "Dobbiamo riflettere per poi agire bene"

29.03.2020 12:30 di TS Redazione    per tuttosalernitana.com  
Fonte: La Città
MEZZAROMA: "Dobbiamo riflettere per poi agire bene"
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

"Prima di ogni cosa viene la salute e mi auguro che tutti stiano bene. Ora il resto non conta di fronte a questa sciagura che ci accomuna". Marco Mezzaroma non veste i panni del virologo come viene in queste ore da più parti apostrofato Claudio Lotito, il cognato con cui condivide la proprietà della Salernitana, che chiede tempi brevi per la ripresa di allenamenti e campionati di calcio. E, da Roma, domanda: "Come va a Salerno? Ho sentito di Auletta, di un prete deceduto e di altri morti. E negli ospedali che situazione c’è?". Si naviga a vista ovunque. "Stiamo ora capendo molto di quando ci raccontavano della guerra".

Ha visto il Papa in piazza San Pietro, presidente?
"Certo. Quella è l’immagine del presente, la fotografia di quanto accade. E dobbiamo riflettere per poi agire bene. Naturalmente tutti ci auguriamo, io per primo, che ogni attività, compresa quella sportiva, riprenda al più presto. Significherebbe la fine del virus. Ma, credeteci, navighiamo a vista. Il momento è di assoluta gravità e paghiamo l’improvvisa ondata di questa epidemia".

Lei è vice presidente del direttivo della Lega di serie B ed ha partecipato in videoconferenza alla commissione medico scientifica.
"Cerchiamo di confrontarci con chi ha le conoscenze in materia, ma la Commissione è un organismo consultivo. Ogni decisione sarà sempre assunta dalla Lega di B in ottemperanza al quadro generale dettato dalle autorità preposte".

Che calcio sarà al ritorno in campo?
"Bisogna resettare tutto, cancellare quanto è stato. Essere diversi. Un anno zero. Si tratta di un’occasione unica per rivedere ogni tipo di comportamento tenuto, dalle società, ai dirigenti, ai tecnici, ai calciatori, agli sportivi ed ai giornalisti. Non dobbiamo dimenticarci del dolore per quanto accade nelle nostre comunità ed eliminare quello che con lo sport nulla a che vedere".

Significa che occorre darsi una regolata?
"Avremo terreni di gioco diversi da calcare, con situazioni contingenti non semplici. E che, ritengo, neppure possiamo delineare se questa epidemia non trova effettiva fine".


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Salernitana

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy