HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
SIETE FAVOREVOLI ALL'USO DEL VAR IN SERIE B?
  SI
  NO

PAGELLE: Lombardi e Djuric straordinari, sfortunato Cicerelli

19.01.2020 20:00 di Gaetano Ferraiuolo    per tuttosalernitana.com   articolo letto 17 volte
PAGELLE: Lombardi e Djuric straordinari, sfortunato Cicerelli
© foto di Carlo Giacomazza/Tuttosaleritana.com

Micai 6,5: Spettatore non pagante per quasi tutta la partita, nel finale si rende protagonista di un paio di ottimi interventi. Respinge d'istinto un pallone pericolosissimo calciato da Memushaj, non può nulla sul tap-in di Maniero.

Cicerelli 6:  La sua partita dura 10 minuti, peccato perché aveva iniziato benissimo. L'intervento killer di Busellato era da cartellino rosso. (Dal 12’pt Kalombo 6: Si fa trovare pronto, torna in campo dopo quattro mesi e complessivamente se la cava benino. Una sola macchia: l’errore in occasione del gol del Pescara).

Migliorini 6: Media tra il sette di un primo tempo sontuoso e il cinque di una ripresa ricca di errori. Va sempre in ritardo su Maniero e per poco l’attaccante non castiga la Salernitana in sforbiciata. Tuttavia per 45 minuti torna il muro che Salerno aveva apprezzato a lungo, nella difesa a quattro si trova decisamente meglio.

Jaroszynski 5,5: Sta facendo tutti i ruoli, ci può stare possa essere un po’ appannato in qualche circostanza. Ha il merito di riprendersi progressivamente dopo un avvio al di sotto degli standard abituali.

Lopez 7: Una piacevole sorpresa, il suo secondo tempo è stato il migliore da quando gioca a Salerno. Pregevole l’azione personale che porta al raddoppio di Djuric, per due volte lascia sul posto Galano e diventa addirittura devastante. Nel finale recupera una palla importante ed esulta quasi come se avesse segnato, un atteggiamento lodevole e da rimarcare.

Dziczek 6,5: Con lui in campo la Salernitana segna in media più di due gol a partita, non può essere certo una coincidenza. Tanta qualità e progressi in fase difensiva.

Akpa Akpro 6,5:  una grandissima partita, ancora una volta canta e porta la croce recuperando una infinità di palloni. Splendida una cavalcata di cinquanta metri palla al piede che per poco non frutta il vantaggio di Lombardi.

Maistro 7:  Anche per lui forse la miglior performance da quando veste la maglia della Salernitana, personalità e qualità da veterano e tanti applausi dai compagni di squadra e dallo staff tecnico. Gli manca solo il gol, ma è presente in tutte le azioni pericolose.

Lombardi 8: Una spina nel fianco imprendibile per tutta la difesa del Pescara, calcia sette volte verso lo specchio della porta ed è devastante nell’uno contro uno. Straordinario e di categoria superiore. (Dal  48’st Heurtaux 6: di incoraggiamento. Importante rivederlo in campo, di fatto è il suo esordio con la maglia della Salernitana).

Gondo 6: Ha una sola grande occasione, ma si fa anticipare da Scognamiglio. Per cuore, grinta, carattere e intelligenza tattica è encomiabile. (Dal 32’st Giannetti 6: si cala perfettamente nel ruolo, dimostra almeno di avere grinta e voglia di scalare posizioni nelle gerarchie).

Djuric 8: Sembrava dovesse partire dalla panchina per un problema al ginocchio, invece gioca quasi 100 minuti senza sbagliare nulla. Doppietta, sesto centro stagionale, Salernitana nei playoff, ovazione del pubblico e possibilità di andare in doppia cifra per la prima volta in carriera.

Ventura 7: sorprende tutti con uno schieramento che aveva in mente già dal ritiro ma che non ha potuto attuare per tanti motivi. La Salernitana, come all'andata, mette sotto il Pescara in piena emergenza. Quarto successo esterno e zona play off ritrovata.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Salernitana

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy