HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
SIETE FAVOREVOLI ALL'USO DEL VAR IN SERIE B?
  SI
  NO

SALERNITANA: tra mercato e campo

14.12.2019 22:30 di TS Redazione    per tuttosalernitana.com   articolo letto 21 volte
Fonte: La Città
SALERNITANA: tra mercato e campo
© foto di CeC-comunication

Tra operazione riscatto in campo e primi sondaggi di mercato. C’è il Crotone al centro dei pensieri della Salernitana, ma non solo. Perché se il posticipo in programma domenica sera all’Arechi rappresenta un crocevia per la stagione, la dirigenza granata inizia a muovere i primi passi in vista di un gennaio che si preannuncia rovente. Nel faccia a faccia con Ventura, la delegazione dei tifosi presente al Mary Rosy mercoledì scorso ha chiesto di intervenire nella finestra invernale del mercato con forza per mettere una toppa dove il roster granata presenta buchi spaventosi. Su tutti l’attacco, lì dove il ds Fabiani è pronto ad intervenire iniziando già i primi casting. Se nelle scorse settimane si era vociferato dell’attaccante dell’Avellino, Charpentier, messo però ko dal pesante infortunio al ginocchio destro, e ora a spuntare con forza è la candidatura di Simone Simeri. L’attaccante, in forza al Bari, è rinato con l’avvento in Puglia di Vivarini. Sono 5 i gol realizzati nelle ultime 12 sfide da spalla al bomber principe dei pugliesi Antenucci.

Simeri è stato sondato e l’idea potrebbe concretizzarsi nelle prossime settimane, quando la Salernitana e il Bari (forte su Mazzeo, in uscita dal Livorno), inizieranno i primi movimenti. Attacco granata, intanto, che non avrà Niccolò Giannetti. L’attaccante scuola Juve aveva accusato un problema al polpaccio che rischia di fargli chiudere anzitempo un 2019 partito con gli applausi convinti dell’Arechi, poi cancellati dalle clamorose chance sprecate con Juve Stabia e Cittadella nel novembre nero che ha inghiottito anche l’ex Livorno. La sua maglia da titolare rimasta senza padrone dovrebbe finire sulle spalle di Lamin Jallow in coppia con Djuric a discapito di Gondo. Saranno “il dieci” e “l’undici” a comporre la coppia d’attacco nel 3-5-2 anti-Crotone che presenta ancora qualche dubbio di formazione. A partire dal centrocampo, privo dello squalificato Maistro e legato alle condizioni di Akpa Akpro. L’ex Tolosa non è ancora al meglio ma c’è da giurarci che Ventura non ci rinuncerà a cuor leggero. L’ivoriano sarebbe l’elemento in grado di dare dinamismo ad un centrocampo che potrebbe vedere il debutto dal primo minuto di Dziczek. Il metronomo polacco è stato provato a lungo nelle esercitazioni in cabina di regia, scalzando Di Tacchio nell’ormai consueto ruolo di vertice basso del terzetto di centrocampo. L’ex Avellino, che riceverà nel prepartita il “Premio Andrea Fortunato”, ha preso posto sul centrosinistra, con Kiyine dirottato di nuovo nel predefinito ruolo di esterno. Sulla corsia destra invece si ripartirà dalla corsa e dalla grinta di Lombardi, ultimo a mollare a Cittadella. Sta meglio Cicerelli, debilitato dalla febbre nei giorni scorsi e di nuovo a lavoro. In difesa Ventura dovrebbe ricomporre il terzetto dei “titolarissimi”: Karo è riconfermato, Jaroszynski verrà riportato nel ruolo di marcatore sinistro dopo l’esperimento da esterno sinistro voluto da Ventura a Cittadella, mentre Migliorini è favorito su Billong per la maglia da titolare al centro della difesa.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Salernitana

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy