HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
Empoli: giusto esonerare Bucchi?
  Si
  No

SALERNITANA: Antonio, l’addio ultras dopo l’autopsia

23.10.2019 18:30 di TS Redazione    per tuttosalernitana.com   articolo letto 23 volte
SALERNITANA: Antonio, l’addio ultras dopo l’autopsia
© foto di Carlo Giacomazza/tuttosalernitana.com

La tifoseria granata piange un amico che non c’è più ma intanto non può ancora rivolgergli l’ultimo saluto. Soltanto dopo l’autopsia disposta dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno, prevista entro giovedì, sarà fissato il funerale di Antonio Liguori, il 23enne ultrà della Salernitana scomparso all’ospedale Ruggi dopo nove giorni di agonia in seguito al terribile incidente stradale che l’ha visto coinvolto nella notte tra l’11 e il 12 ottobre lungo la strada che collega Cava de’ Tirreni con Vietri sul Mare. Con lui, in sella allo scooter che s’è schiantato contro un’auto, c’era l’amico Andrea, che con «Tonino» condivideva la passione granata e la militanza nel gruppo Ums. Le preghiere, adesso, sono per l’altro giovane ferito nell’impatto, ancora ricoverato a Napoli in attesa di buone notizie dai medici. Nel frattempo per l’intera giornata di ieri il noscomio di via San Leonardo a Salerno è stato meta di tanti tifosi che hanno voluto portare il proprio cordoglio alla famiglia Liguori. Gli ultras hanno deciso che saluteranno Antonio a modo loro, come a lui sarebbe piaciuto, accompagnando la bara tra cori e striscioni, come in tante trasferte. Il funerale del ragazzo del centro storico della città verrà probabilmente celebrato presso il Duomo di San Matteo. Migliaia sono i messaggi diffusi attraverso internet e arrivati da ogni parte d’Italia e del mondo, soprattutto dagli ambienti ultras, che non conoscono colori né rivalità dinanzi a tragedie umane come la morte d’un ragazzo di 23 anni. Anche la Salernitana, con una nota sul proprio sito di bandiera, ha reso omaggio ad Antonio che sarà ovviamente ricordato sabato all’Arechi, in occasione del match contro il Perugia, in un pomeriggio ch’era stato già dedicato a Melissa, la liceale dal cuore granata scomparsa in aula al Da Vinci. Il club del cavalluccio marino, ormai da una settimana, ha lanciato un biglietto promozionale (a 5 euro) per il settore Distinti, riservato alle comitive di studenti e scuole calcio. Iniziativa lodevole, che ha raccolto fin qui (solo) un centinaio d’adesioni. E ne avrebbe meritate di più...


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Salernitana

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy