HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
MERCATO: QUAL E' IL COLPO MIGLIORE?
  MAXI LOPEZ - CROTONE
  KASTANOS - PESCARA
  CIOFANI - CREMONESE
  CERCI - SALERNITANA
  SCUFFET - SPEZIA

SALERNITANA: probabile formazione, tutto ruota intorno agli infortunati

11.09.2019 13:00 di Gaetano Ferraiuolo    per tuttosalernitana.com   articolo letto 9 volte
SALERNITANA: probabile formazione, tutto ruota intorno agli infortunati
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com

Come spesso accaduto in questi anni, i tempi di recupero per i calciatori infortunati si rivelano più lunghi del previsto anche in presenza di “semplici” problemi muscolari. Altro che approfittare della sosta per rimettere in pista giocatori fermi da tempo: ancora oggi, dopo una ventina di giorni, mister Ventura non sa se potrà avere a disposizione Lombardi e Billong, stesso discorso per Giannetti che continua a svolgere preparazione differenziata avvertendo qualche fastidio che ne mette a rischio la presenza per lunedì sera. Non ci sarà sicuramente Akpa Akpro: venerdì nuovo controllo, dopo il quale sarà più chiara la data del rientro in campo. Non prima di 30-40 giorni, nella migliore delle ipotesi. Se si considera che di Mantovani si sono perse le tracce e che Heurtaux e Cerci non hanno i 90 minuti nelle gambe, non è certo fuori luogo parlare di emergenza, ancor di più perché dovrebbe saltare il derby anche Sofiane Kiyine per motivi precauzionali. Quale, ad oggi, la formazione? Dinanzi a Micai stesso terzetto che ha ben figurato contro Pescara e Cosenza: Karo, Migliorini e Jaroszynski dovranno garantire adeguata copertura a cospetto di calciatori di livello assoluto come Sau, Armenteros e Coda. Sulle corsie esterne scelte fatte e, per ora, obbligate: Lopez esordirà a sinistra, Cicerelli è intoccabile a destra. Di Tacchio in cabina di regia sarà chiamato a confermare i progressi di due settimane fa anche in fase di impostazione, Firenze e Maistro le mezz’ali sebbene Odjer stia provando a guadagnare posizioni nelle gerarchie. In avanti Jallow certo di una maglia: il gambiano ha concluso la sua esperienza con la Nazionale e da domani ricomincerà a lavorare con il gruppo. Al suo fianco scalpita Milan Djuric, cui presenza in campo cambierebbe la caratteristiche del 3-5-2 offensivo e palla a terra che piace tanto all’allenatore. Prima convocazione per Gondo, a Cerci dovrebbero toccare gli ultimi 25 minuti.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Salernitana

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy