HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
MERCATO: QUAL E' IL COLPO MIGLIORE?
  MAXI LOPEZ - CROTONE
  KASTANOS - PESCARA
  CIOFANI - CREMONESE
  CERCI - SALERNITANA
  SCUFFET - SPEZIA

COPPA ITALIA: capienza ridotta nello stadio cantiere

14.08.2019 17:00 di Luca Esposito    per tuttosalernitana.com   articolo letto 11 volte
Fonte: La Città

Nessuna inversione di campo: Lecce-Salernitana si disputerà domenica alle 20:45 al Via del Mare. Cade così la possibilità per la Salernitana di un nuovo impegno casalingo, con l’Arechi pronto a ruggire dopo la bella prestazione con il Catanzaro. Scontato però pensare che gli uomini di Ventura non resteranno soli nella trasferta pugliese: 1200 i posti nel settore ospiti riservato ai cuori granata possessori della Fidelity Card. In attesa di diversa comunicazione dell’Osservatorio, solo i tifosi tesserati potranno prender parte sfida di Coppa Italia, attraverso i punti vendita “VivaTicket” abilitati al costo di 10 euro, con ridotti a cinque euro per donne, under 14 e over 65. Un contrordine rispetto a quanto successo poco più di un anno fa, quando la vendita non ebbe limitazioni e con il sold out arrivato in pochi giorni nonostante la sospensione dell’emissione dei ticket per un paio di ore su decisione della Questura, preoccupata dalla possibile infiltrazione di tifosi del Bari (gemellati con i salernitani e storici rivali dei salentini). L’ufficialità è arrivata nella mattinata di lunedi dopo il sopralluogo al Via del Mare effettuato dalla Commissione Provinciale di Vigilanza per verificare lo stato degli interventi. Esito positivo: il Lecce sorride e si prepara a riaccogliere i propri tifosi con il solo neo della capienza ridotta, dai 31mila ai 27mila posti disponibili, in virtù dell’interdizione della Tribuna Est ancora alle prese con il restyling avviato dopo la promozione in serie A. Esulta il presidente salentino Sticchi Damiani che, prima dell’inizio dei lavori, aveva promesso il debutto casalingo proprio nella gara di Coppa Italia. Trasferta che per la Salernitana dunque sa di «verifica importante», utilizzando le parole di Gian Piero Ventura al termine del successo sul Catanzaro. La missione Lecce è iniziata ufficialmente  ieri pomeriggio alle 17.30, quando la squadra ha ripreso a lavorare non in città ma nel fresco di San Gregorio Magno con seduta a porte aperte. Un’altra settimana nella sede del ritiro di luglio per dare continuità al lavoro svolto e farsi trovare pronti sia al match prestigioso di domenica prossima ma soprattutto all’esordio in campionato con il Pescara. Lì, dove spera di poter essere quantomeno tra i convocati anche Valerio Mantovani, ancora alle prese con un fastidioso infortunio muscolare. Fari puntati anche su Alessio Cerci: Ventura ha annunciato che servirà oltre un mese per tornare al top. Intanto l’attaccante di Velletri ha scelto il numero di maglia: sarà il sette, quello inizialmente vestito da Akpa Akpro nel triangolare del Centenario.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Salernitana

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy