HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » salernitana » Settore Giovanile
Cerca
Sondaggio TMW
PLAYOUT: CHI RETROCEDE?
  SALERNITANA
  VENEZIA

GIOVANILI - La stagione si chiude con la vittoria dell'Under 17 a Cava

Mariani: "Salernitanizzare il settore giovanile"
21.06.2019 20:00 di Davide Maddaluno    per tuttosalernitana.com   articolo letto 15 volte

La Salernitana trionfa nella categoria Allievi. Successi della Rappresentativa Nazionale Lega Pro tra i Giovanissimi e dell’Olimpia Sport nei Mini Giovanissimi. Festa grande anche per il Savino Soccer negli Esordienti 2006, la Dea Diana negli Esordienti 2007, la Dream Soccer nei Pulcini 2008 e nei Pulcini 2009, l’Accademia Sorrento nei Primi Calci e la Valle di Suessola nei Piccoli Amici. Tommaso Mancini della Nazionale Lega Pro (Giovanissimi) il miglior calciatore del Torneo, Tommaso Busatto della Nazionale Lega Pro (Allievi) la “giovane promessa”, Roberto Di Peso della Rinascita Cava 2000 (Piccoli Amici) il mister “più comunicativo”.

Sono i verdetti della 30ª edizione del Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Città di Cava de’ Tirreni”, terminato sabato 15 giugno 2019 con le finali di tutte le categorie e la Cerimonia di Chiusura allo stadio “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni (Sa) dopo 8 intensi giorni di gare e ben 183 incontri disputati.

Nella categoria Allievi - Under 17 il Trofeo D’Amico è andato alla Salernitana di mister Ernesto De Santis, che ha superato 5-3 ai rigori, dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sullo 0-0, la Rappresentativa Nazionale Lega Pro dei tecnici Daniele Arrigoni e Luigi Corino. Decisivo nella lotteria finale l’errore di Alessandro Bertocchi, il cui penalty è stato parato dall’estremo difensore granata Gaetano De Simone, autentico protagonista del match, avendo già “neutralizzato” un altro rigore nei minuti finali della partita, che è stata arbitrata da Mattia Pascarella (Can Pro) della Sezione di Nocera Inferiore.

Grande esultanza finale da parte dei giocatori e di tutto lo staff della Salernitana, che succede così alla Lazio nell’Albo d’oro e che nel corso della Cerimonia di Chiusura ha “ritirato” l’ambito Trofeo D’Amico e la Targa della Commissione Europea – Rappresentanza Italia, quest’ultima riservata alle vincitrici di ogni categoria.

Intervenuto alla cerimonia inaugurale della Summer Future Cup al "Settembrino" di Fratte, il coordinatore del settore giovanile Alberto Mariani ha ribadito durante il taglio del nastro: "Vogliamo salernitanizzare ancora di più il nostro settore giovanile, abbiamo raccolto dalle fondamenta i primi risultati e grazie a queste manifestazioni riusciamo a monitorare meglio talenti del futuro che potrebbero fare alla nostra causa, in primis per l'attaccamento alla maglia e al territorio".


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Salernitana

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy