HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
  HOME tb » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
CREMONESE: SERVIVA IL CAMBIO IN PANCHINA?
  SI
  NO

LIVE TS- il TAR dà ragione al Foggia, martedì giornata decisiva

23.05.2019 15:00 di Ugo Baldi    per tuttosalernitana.com   articolo letto 27 volte
LIVE TS- il TAR dà ragione al Foggia, martedì giornata decisiva

"Con odierno decreto cautelare, il Tar del Lazio ha accolto il ricorso del Foggia calcio srl contro la Lega Nazionale Professionisti Serie B, nei confronti dell’U.S. Salernitana 1919 S.r.l., e con l’intervento di ad adiuvandum: Comune di Foggia, ad opponendum: Comune di Salerno, per l’annullamento – previa sospensione dell’efficacia, anche ex art. 56 c.p.a. – del verbale del Consiglio Direttivo della Lega del 13 maggio 2019, “nella parte in cui la LNPB ha deliberato di non dar luogo ai play out originariamente previsti per il campionato di calcio di Serie B, stagione sportiva 2018/2019, ai fini della individuazione della quarta società retrocedenda”.

Il Tar del Lazio accoglie la richiesta di sospensiva del Foggia e fissa la trattazione in camera di consiglio per il prossimo 11 giugno. Il decreto firmato dalla presidente Germana Panzironi è stato pubblicato pochi minuti fa dal Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio che ha sospeso in via cautelare gli effetti del verbale con cui il consiglio direttivo della Lega di B ha deliberato di non dar luogo ai play-out. In giudizio, oltre alla società granata, si erano costituiti anche i Comuni di Foggia e Salerno a sostegno delle rispettive squadre. Nel provvedimento emesso in mattinata dal Tribunale Amministrativo Regionale si fa riferimento a una «configurabile una situazione di disparità di trattamento nell’ambito delle modifiche alla medesima graduatoria».

L’impressione, dunque, è che il destino della Salernitana dipenderà dalla decisione che verrà presa dalla Corte Federale d’Appello, chiamata a pronunciarsi sul ricorso del Palermo che ha impugnato la sentenza di primo grado con cui il Tribunale Federale Nazionale ha decretato la retrocessione in serie C dei siciliani. L’udienza è in programma questo pomeriggio. Contemporaneamente il Collegio di Garanzia del Coni dovrà formulare il parere sulla mancata disputa dei play-out, così come richiesto dal Consiglio Federale. Una matassa che sta diventando sempre più intricata e che, a suon di ricorsi, rischia di “regalare” l’ennesima estate infuocata alla serie B.   


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Salernitana

Le più lette
   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy