HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » reggina » Reggina
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: GIUSTO ESONERARE LIVERANI E CLOTET?
  SI
  NO

Il commercialista Condemi: "I 700mila euro fittizi? La Reggina non rischia nulla a livello sportivo"

01.01.1970 01:33 di Alessio Tufano   
Il commercialista Condemi: "I 700mila euro fittizi? La Reggina non rischia nulla a livello sportivo"

Intervistato da StrettoWeb.com, il curatore fallimentare della Reggina Fabrizio Condemi si è espresso in merito alla perquisizione della Guardia di Finanza al Sant'Agata e a quei 700mila euro fittizi accreditati alla società amaranto nell'aprile scorso. In merito, ieri è arrivato anche il comunicato stampa dell'attuale società e le parole del presidente Marcello Cardona che si è detto tranquillissimo e disposto a collaborare, in quanto l'attuale propriertà è totalmente estranea alle accuse. "Pur trattandosi della medesima società - ha spiegato Condemi - essa è composta da persone diverse e la punizione per un eventuale reato penale va a colpire le persone fisiche, non le società. Gli attuali dirigenti della Reggina non potevano sapere di quei 700mila euro inesistenti, per cui credo che la società non rischi nulla nemmeno a livello sportivo. Ben diversa sarebbe stata la situazione se ci fosse stata in carica la vecchia proprietà, in quel caso la Reggina avrebbe potuto essere retrocessa. Quali sono i rischi? Il danno sportivo, come detto lo escludo, ma l'attuale società potrebbe subirne uno economico ed essere costretta a pagare di tasca propria quei 700mila euro di tasse più interessi, che erano stati pagati con soldi fittizi".


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Reggina

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy