HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » reggina » Ascoli
Cerca
Sondaggio TMW
PANCHINE SALTATE, QUAL E' IL TECNICO CHE FARA' LA DIFFERENZA?
  D'ANGELO - PISA
  CANNAVARO - BENEVENTO
  LONGO - COMO
  BALDINI - PERUGIA

RdC: "Occhio Ascoli, il Perugia è pronto a riprendere Di Carmine"

01.01.1970 01:33 di Marco Lombardi   
Di Carmine
Di Carmine
© foto di www.imagephotoagency.it

"Ascoli, fai attenzione su Di Carmine. Ora il Perugia è pronto a riprenderlo", titola il Resto del Carlino. 

Dopo l’arrivo di Castori l’esperto attaccante potrebbe virare verso l’Umbria. Si lavora per riavere Tsadjout. 

L’Ascoli scalda i motori in vista della prossima infuocata sessione estiva di mercato. Il ds Marco Valentini è già da settimane all’opera per individuare gli obiettivi da centrare. La maggior parte degli interventi da operare riguarderanno il reparto d’attacco. Qui i nomi in cima alla lista restano quelli di Samule Di Carmine e Frank Tsadjout. Entrambi piacciono molto al tecnico Cristian Bucchi che durante la sua presentazione ufficiale aveva ammesso quanto il primo fosse un profilo a lui molto gradito. La permanenza del secondo invece consentirebbe di continuare ad avere in organico un nome giovane di grandi prospettive. L’attaccante 33enne della Cremonese in realtà nelle ultime ore sarebbe finito anche in cima all’indice di gradimento del Perugia. Gli umbri dopo l’arrivo in panchina di Castori sognano di riuscire ad accaparrarselo per poter vantare davanti un elemento in grado di mettere a segno gol pesanti in una categoria come la serie B. Quella biancorossa è una piazza che Di Carmine conosce già molto bene: ha indossato la casacca del Grifo per due stagioni (dal 2016 al 2018). Nel primo dei due campionati a guidare il Perugia c’era proprio Bucchi [...]. 


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Reggina

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy