HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » reggina » Le partite
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: IL FROSINONE E' LA SQUADRA DA BATTERE?
  SI
  NO

Gazzetta dello Sport: "Reggina, attacco alla vetta, rivincita Pippo"

01.01.1970 01:33 di Redazione Tuttoreggina    per tuttoreggina.com  
Gazzetta dello Sport: "Reggina, attacco alla vetta, rivincita Pippo"
© foto di claudia.marrone

"Reggina, attacco alla vetta, rivincita Pippo", scrive Gazzetta dello Sport nelle pagine nazionali.

"Attacco alla vetta. L’avviso della Reggina arriva come una tazza di the caldo nel gelo di Brescia, sorseggiato sull’onda del risultato di Bolzano. Il Frosinone capolista adesso è a 3 punti e giovedì al Granillo c’è lo scontro diretto. E dietro il solco diventa voragine, con 6 punti di vantaggio sulla zona playoff. L’imprevedibilità della B smonta ogni certezza, ma la squadra di Inzaghi rischia di anticipare di due anni il progetto triennale di Serie A. L’ha dimostrato a Brescia, nella partita che il tecnico sentiva di più dopo il trattamento che gli ha riservato Cellino (ieri assente) la stagione scorsa. Pippo covava così tanta voglia di rivalsa che la sua squadra ci ha messo solo 11 minuti per soddisfarla. E così la partita è finita in largo anticipo. «Abbiamo solo messo in campo la rabbia per il 2-2 col Benevento, per me è stata una partita come le altre: da domani torno a fare il tifoso del Brescia» ha tagliato corto Inzaghi.

In 25 campionati di Serie B la Reggina non aveva mai vinto 9 gare nelle prime 15 giornate. E il suo attacco è sempre più il migliore: 28 centri. Merito di Fabbian, mezzala di scuola Inter che si esalta nel gioco di Inzaghi con i suoi inserimenti: dopo 3’ il suo colpo di testa su cross dalla sinistra di Hernani ha sbloccato la gara (5 gol per lui, miglior marcatore tra i centrocampisti della B), mentre all’11’ sempre di testa ha messo in porta Menez, che con un tocco sotto ha superato Andrenacci. E’ bastato. Alla Reggina non è parso vero di poter gestir la gara contro un avversario che non s’è mai catapultato in avanti in massa, ma se l’avesse fatto il rischio di terzo gol sarebbe stato evidente. Sullo 0-2 la rete comunque l’ha sfiorata di più la stessa Reggina (al 46’ con Hernani e Rivas) del Brescia, che ha interrotto a 5 gare (7 punti) la sua striscia positiva. La Reggina no, è arrivata anche lei a 5 gare utili di fila, ma con ben 11 punti all’attivo. E adesso l’aggancio al primo posto è nel mirino. Il Frosinone è avvisato", si legge sul quotidiano sportivo


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Reggina

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy