HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » reggina » Reggina Story
Cerca
Sondaggio TMW
SUDTIROL: E' LA SQUADRA RIVELAZIONE DEL TORNEO?
  SI
  NO

Modena-Reggina, i precedenti: solo due successi amaranto in Emilia

01.01.1970 01:33 di Redazione Tuttoreggina    per tuttoreggina.com  
Modena-Reggina, i precedenti: solo due successi amaranto in Emilia
© foto di Federico De Luca

La sfida contro il Modena per la Reggina è tradizionalmente un confronto ostico. Nella storia dei sedici confronti in Emilia, solo due successi amaranto, otto pareggi e sei vittorie del Modena. Quattro i precedenti in Coppa Italia, con due pareggi e due vittorie del Modena.

Due i confronti in serie A (una vittoria a testa) quattordici in B (una sola vittoria, ottenuta il 12 febbraio 2011)

Ecco tutti i confronti in Emilia tra le due formazioni: 

1) Stagione 1965-66, Campionato di Serie B: Modena-Reggina 1-0

Il 19 dicembre 1965 la prima sfida tra le due squadre: è la 16^ giornata del campionato di Serie B. La partita la decide Iseppi al 73'. I ragazzi di Maestrelli chiudono al 4° posto, a un passo dalla promozione, con 45 punti. Modena salvo con 35 (14° posto). Di seguito, l'undici amaranto.
REGGINA: Persico, Mupo, Barbetta, Baldini, Lancini, Gatto, Alaimo, Camozzi, Ive, Florio, Rigotto.

2) Stagione 1966-67, Campionato di Serie B: Modena-Reggina 0-0

Il 27 novembre 1966, 11^ giornata, secondo incontro tra le due squadre in Emilia. Questa volta, la Reggina, allenata sempre da Maestrelli, riesce a strappare un punto: gialloblù al 7° posto con 39 punti, uno in più dei calabresi (9° posto). Di seguito, la formazione amaranto.
REGGINA: Ferrari, Mupo, Barbetta, Camozzi, Tomasini, Bello, Alaimo, Ferrario, Santonico, Florio, Rigotto.

3) Stagione 1967-68, Campionato di Serie B: Modena-Reggina 2-0

Il 10 marzo 1968, 27^ giornata, i ragazzi di Maestrelli perdono 2-0 a Modena, in virtù delle reti del solito Iseppi, autore di una doppietta al 10' e al 39'. Entrambe chiudono a metà classifica: Reggina 9^ (41 punti), Modena 13° (37). Di seguito, l'undici calabrese.
REGGINA: Ferrari, Sbano, Bello, Clerici, Mupo, Gardoni, Divina, Zani, Mannino, Florio, Toschi.

4) Stagione 1968-69, Campionato di Serie B: Modena-Reggina 0-0

Il 5 gennaio 1969, 14^ giornata, la Reggina torna a fare punti al "Braglia". La squadra di Segato, infatti, riesce a portare a casa lo 0-0. Amaranto al 5° posto a fine anno (44 punti), gialloblù quartultimi (32). Di seguito, la formazione amaranto.
REGGINA: Jacoboni, Divina, Clerici, Pirola, Bello, Pesce, Causio, Lombardo, Toschi, Florio, Vallongo.

5) Stagione 1969-70, Campionato di Serie B: Modena-Reggina 1-1

Il 19 aprile 1970, 30^ giornata, altro pareggio, questa volta con gol. I ragazzi di Galbiati vanno sotto al 22' in virtà del gol di Facchinetti, ma pareggiano con Lombardo al 59'. A fine stagione, Reggina al 6° posto con 41 punti; Modena 12° (35). Di seguito, la formazione amaranto.
REGGINA: Jacoboni, Grossi, Clerici, Tacelli, Sbano, Pesce, Perucconi, Pirola, Vallongo, Lombardo, Capogna.

6) Stagione 1970-71, Campionato di Serie B: Modena-Reggina 1-0

L'11 aprile 1971, 29^ giornata, la Reggina torna a perdere: decide un rigore di Spelta al 57'. Sulla panchina amaranto si avvicendano Bizzotto e Persico, ma a fine anno sarà ancora Serie B: calabresi ed emiliani chiudono appaiati all'8° posto (38 punti). Di seguito, la formazione amaranto.
REGGINA: Jacoboni, Poppi, Sali, Tacelli, Fiorini, Sonetti, Sironi, Lombardo, Merighi, Rinero, Facchin (Bongiorni).

7) Stagione 1971-72, Campionato di Serie B: Modena-Reggina 0-0

Il 4 giugno 1972, 36^ giornata, la Reggina pareggia 0-0: punto decisivo a fine anno per la salvezza. Gli amaranto, sulla cui panchina si avvicendano Rubino e Neri, chiudono al quintultimo posto con 29 punti. Il Modena, invece, è ultimo e retrocede (22 punti). Di seguito, la formazione calabrese.
REGGINA: Jacoboni, Poppi, Sali, Tacelli, Marchini, Sonetti, D'Astoli, Molinari (Perucconi), Fazzi, Righi, Merighi.

8) Stagione 1990-91, Campionato di Serie B: Modena-Reggina 0-0

Il 6 gennaio 1991, 17^ giornata, la Reggina pareggia nuovamente a reti bianche. Sulla panchina amaranto partirà Cerantola, poi sostituito da Graziani e quindi nuovamente alla guida della squadra. Che, a fine anno, retrocederà in C1 (terzultima con 30 punti); il Modena, invece, chiude 13° a 36 punti. Di seguito, la formazione amaranto.
REGGINA: Rosin, Bagnato, Attrice (Vincioni), Maranzano, Fimognari, Scienza, Paciocco, Tedesco, Simonini, Catalano (Granzotto), La Rosa.

9) Stagione 2001-02, Campionato di Serie B: Modena-Reggina 3-1

Il 18 novembre 2001,13^ giornata, la Reggina torna a giocare al "Braglia". Ma la squadra di Colomba perde male: finisce 3-1, con doppietta di Fabbrini (7' e 9') e tris di Veronese (10'). Il gol della bandiera arriva al 79', firmato da Cozza. Entrambe le squadre, comunque, otterranno la promozione nella massima serie: Reggina 3^ con 68 punti, Modena (appena promosso in B) 2° con 72. Di seguito, la formazione amaranto.
REGGINA: Belardi, Vicari, Vargas, Franceschini, Morabito, Mamede, Mozart (Leon), Cozza, Casale (La Canna), Bogdani, Savoldi (Macrì).

10) Stagione 2002-2003, Campionato di Serie A: Modena-Reggina 2-1

Il 23 marzo 2003, 26^ giornata, la Reggina, per la prima volta nella sua storia, affronta il Modena in Serie A. Sulla panchina amaranto c'è De Canio (subentrato a Mutti), che a fine anno riuscirà a centrare la salvezza vincendo lo spareggio con l'Atalanta (in classifica, Modena-Empoli-Reggina-Atalanta chiudono a 38 punti: la classifica avulsa costringe al duello calabresi e bergamaschi). Di seguito, la formazione di De Canio.
REGGINA: Lejsal, Jiranek, Vargas, Franceschini, Diana (Nakamura), Cozza, Paredes (Savoldi), Mamede, Falsini, Bonazzoli, Di Michele (Bogdani).

11) Stagione 2003-2004, Campionato di Serie A: Modena-Reggina 1-2

Il 20 marzo 2004, 26^ giornata, il primo (e unico) successo al "Braglia" in A per la Reggina. In panchina c'è Camolese, subentrato a Colomba (esonerato dopo il 6-0 subito a Milano contro l'Inter, sostituito solo nella gara successiva, col Bologna, dal compianto Sergio Buso). La Reggina passa 1-2 grazie alle reti di Bonazzoli (16') e Di Michele (45'). Vano il gol partita di Kamara (50'), segnato su rigore. Ne viene assegnato un secondo dall'arbitro Messina, ma Belardi è bravo a respingerlo (69'). La Reggina si salva con il minimo storico: 34 punti. Il Modena, invece, retrocede in virtù del terzultimo posto (30 punti). Di seguito, la formazione calabrese.
REGGINA: Belardi, Jiranek, Torrisi, Franceschini, Mesto, Paredes, Tedesco (Falsini), Comotto, Cozza (Stellone), Bonazzoli (Mozart), Di Michele.

12) Stagione 2009-2010, Campionato di Serie B: Modena-Reggina 1-0

Il 3 ottobre 2009, 8^ giornata, la Reggina di Novellino cade al "Braglia" al 97', in virtù di un'autorete rocambolesca di Santos. Gli amaranto si salveranno soffrendo e vedendo alternarsi sulla panchina, oltre all'ex tecnico blucerchiato, anche Iaconi e Breda. Stessi punti del Modena (54), che garantiscono il 12° posto ex aequo. Di seguito, la formazione calabrese.
REGGINA: Cassano, Buscè, Valdez, Santos, Rizzato, Pagano (74' Capelli), Carmona, Morosini, Missiroli (66' Barillà), Cacia (84' Viola A.); Bonazzoli.

13) Stagione 2010-2011, Campionato di Serie B: Modena-Reggina 1-2

Il 12 febbraio 2011, 26^ giornata, la Reggina ottiene il suo primo successo in Serie B al "Braglia" contro il Modena. I ragazzi di Atzori vanno in vantaggio al 40' grazie a un'autorete di Greco, raddoppiando al 53' con Alessio Viola. Vano l'1-2 finale firmato dal dischetto da Greco, al 66'. Nel finale, espulso De Rose. La Reggina arriverà 6^ con 61 punti, mentre il Modena chiude 10° con 55 punti.
REGGINA: Puggioni, Adejo (80' Burzigotti), Cosenza, Acerbi, Colombo, Rizzo, De Rose, Barillà (71' Tedesco), Rizzato, Viola A. (67' Campagnacci), Bonazzoli.

14) Stagione 2011-2012, , Campionato serie B, Modena-Reggina 3-3

Il 14 gennaio 2012, la Reggina impatta a Modena, alla prima di Gregucci sulla panchina amaranto. Sfida stranissima, con una Reggina con le tre punte, che passa in vantaggio e poi si fa raggiungere e sorpassare dal Modena. E' D'Alessandro a salvare la truppa calabrese 

MODENA (4-3-1-2): Guardalben; Milani, Carini, Perna, Rullo (51’ Bassoli); Nardini, Petre, Signori; Di Gennaro; Stanco, Ardemagni (79’ Diagouraga). A disp. Fortunato, Trombetta, Ricchi, Ansaloni. All. Cuttone.

REGGINA (3-4-3): Marino P.; Adejo (15’ Marino A.), Emerson, Cosenza (76’ Ragusa); Colombo (69’ D’Alessandro), Rizzo, Viola N., Rizzato; Ceravolo, Bonazzoli, Campagnacci. A disp. Kovacsik, Barillà, De Rose, Viola A.. All. Gregucci.

RETI: 5’ aut. Adejo (R), 13’ Viola N. (R), 55’ rig. Ceravolo (R), 59’ Stanco (M), 68’ Carini (M), 93’ D’Alessandro (R).

15) Stagione 2012-2013, campionato serie B, Modena-Reggina 1-1

Il 9 febbraio 2013, la Reggina si salva in extremis al Braglia. E' Federico Gerardi a siglare la rete del pareggio, a tempo scaduto. Prima rete in amaranto per l'attaccante di Pordenone.

MODENA: 4-3-3 - Colombi; Gozzi Andelkovic, Zoboli, Perna; Pagano (58' Nardini), Moretti, Signori; Sturaro (73' Osuji), Ardemagni, Piscitella (75' Mazzarani). A disposizione: Manfredini, Minarini, Stanco, Dalla Bona. Allenatore: Marcolin

REGGINA: 5-3-2 -Baiocco; Antonazzo (82'Campagnacci), Adejo, Ely, Di Bari, Rizzato; D'Alessandro (75' Fischnaller), Bombagi, Barillà; Di Michele, Comi (64' Gerardi). A disposizione: Facchin, Freddi, Cianci, Giannattasio. Allenatore: Dionigi

marcatori: 33' Ardemagni, 92' Gerardi

arbitro: Roca di Foggia

ammoniti: D'Alessandro, Barillà (R)

16) Stagione 2013-2014, campionato serie B, Modena-Reggina  3-0

Il 19 ottobre 2013 la Reggina di Atzori esce nettamente battuta dalla sfida sul campo del Modena

MODENA (3-5-2): Pinsoglio; Cionek, Gozzi, Manfrin; Molina (89' Calapai), Bianchi, Dalla Bona, Signori (76' Salifu), Garofalo; Mazzarani (73' Belloni), Babacar. A disp.: Manfredini, Potenza, Minarini, Nardini, Surraco, Mangni. All.:Novellino

REGGINA (3-5-2): Benassi; Adejo, Lucioni, Ipsa; Di Lorenzo, Dall'Oglio (83' Maza), De Rose (59' Louzada), Strasser, Foglio (39' pt Caballero); Fischnaller, Gerardi. A disp.: Zandrini, Gentili, Colucci, Rigoni, Falco. All.: Gianluca Atzori

MARCATORI: 12' Bianchi, 88' (rig.), 93' Babacar

ARBITRO: Manganiello di Pinerolo
 

IN COPPA ITALIA:

1990-1991 - Modena-Reggina 1-1  (Scienza)

2001-2002 - Modena-Reggina 3-0

2011-2012 - Modena-Reggina 2-1  (Emerson)

2012-2013 - Modena-Reggina 1-5 dts (1-1 ai regolamentari) (13' Comi, 93' Barillà, 96' Fischnaller, 98', 116'  Viola) 


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Reggina

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy