HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » reggina » Spazio Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: QUAL E' LA SQUADRA CHE HA DELUSO DI PIU'?
  PARMA
  BENEVENTO
  FROSINONE
  CROTONE
  PORDENONE
  ALESSANDRIA
  SPAL
  PISA
  PERUGIA
  COMO

Iscrizioni ai campionati, gli adempimenti obbligatori da presentare: una guida semplice e pratica

22.06.2022 14:00 di Redazione Tuttoreggina    per tuttoreggina.com  
Iscrizioni ai campionati, gli adempimenti obbligatori da presentare: una guida semplice e pratica

La Reggina sta lavorando per ultimare le complesse operazioni relative all'iscrizione al prossimo campionato di serie B. Si tenta di portare a casa la complessa operazione iniziata con il passaggio di proprietà dalla M&G a Felice Saladini e dunque salvare il titolo sportivo e la categoria. Una tifoseria, stanca di una gestione davvero incommentabile, attende con impazienza la fumata bianca per pensare al futuro con nuove speranze.

Quanto per chiarire e fornire informazioni corrette ai nostri lettori, il termine delle ore 23.59 del 22 giugno è perentorio per quanto riguarda fidejussione, stipendi tesserati (anche quelli dirigenziali, ma anche gli incentivi all'esodo) e parte fiscale (Inps-Irpef): ciò significa che qualsiasi adempimento effettuato dopo il termine di cui, sopra, non sarà accettato e accolto da Covisoc e FIGC. Poi vi sono tutta uan serie di ulteriori adempimenti tecnici, non di certo banali per chi ci sta lavorando da giorni.

Attenzione alla parte fiscale. Il club deve comunicare come va a pagare tutti gli arretrati lasciati pendenti dalla gestione societaria M&g/Azione Lavoro/Punto Lavoro (il giudizio lo lasciamo a chi legge, noi ci siamo più volte espressi e non da qualche settimana, ricevendo minacce e insulti): dunque, pagamento in unica soluzione (dal marzo 2021 ad aprile 2022) o presentazione dell'accordo con Agenzia delle Entrate.

Ricapitolando: il 22 giugno è la data ultima per presentare tutta la documentazione di cui sopra. Non vi sono dunque sanzioni alternative al mancato accoglimento della domanda di iscrizione.

Invece, va fatto discorso diverso per le scadenze del 16 e 31 maggio. Qualora (sottolineiamo QUALORA), un qualsiasi club non avesse rispettato i termini fiscali del 16 e quello relativo al bilancio intermedio del 31, scatterebbero in un secondo momento, ammende (20mila euro per scadenza del 16 maggio) e penalizzazioni in punti (per la questione bilancio e la questione indice di liquidità del 31 maggio). Gli adempimenti, QUALORA non fossero stati rispettati nei termini, vanno comunque effettuati nella giornata odierna, altrimenti è causa di non accoglimento della domanda di iscrizione.

Nella scorsa stagione, ad esempio, alcuni club sono stati bocciati a causa della controversia sul pagamento rateizzato per i contributi. Il Chievo ha pagato, invece, per una rateizzazione scaduta per il pagamento IVA.

Manuale Licenze Nazionali serie B 22-23: tutti gli adempimenti previsti

Il 22 giugno il gong per le iscrizioni: le tappe che porteranno alla decisione della FIGC


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Reggina

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy