HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » reggina » Spazio Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: QUAL E' LA SQUADRA CHE HA DELUSO DI PIU'?
  PARMA
  BENEVENTO
  FROSINONE
  CROTONE
  PORDENONE
  ALESSANDRIA
  SPAL
  PISA
  PERUGIA
  COMO

Gualtieri sul modello Frosinone: "Modello virtuoso: sostenibilità, giovani e competenze"

27.05.2022 11:50 di Redazione Tuttoreggina    per tuttoreggina.com  
Gualtieri sul modello Frosinone: "Modello virtuoso: sostenibilità, giovani e competenze"
© foto di Insidefoto/Image Sport

Il direttore dell'area marketing e comunicazione e rapporti istituzionali del Frosinone, Salvatore Gualtieri, ha parlato del modello società ciociara, che nonostante il mancato raggiungimento dei playoff (a fronte anche dell'ingente impegno economico della proprietà), sta continuando il suo ciclo improntato alla programmazione tecnica e alla sostenibilità:

"Il modello Frosinone è un modello che vuole rappresentare un calcio virtuoso ovvero assicurare lunga vita alla società mettendola al riparo da fallimenti. A livello sportivo un anno può andar bene, un anno male ma a livello economico un fallimento è cosa ben diversa. Qual è l'approccio del modello Frosinone? Noi non abbiamo fatto altro che guardare le criticità del calcio in Italia e le abbiamo raccolte in cinque punti: sostenibilità economia, infrastrutture, giovani, mancanza di competenze e formazione".

Aggiunge Gualtieri: "A livello di sostenibilità economica in un solo anno abbiamo già quasi raggiunto il traguardo riuscendo a valorizzare i giovani come Gatti e fare plusvalenze, mentre per quanto riguarda le infrastrutture dopo lo stadio abbiamo ora due progetti a Fiuggi e Ferentino dove andremo ad allargare e/o ristrutturare i centri sportivi già presenti. Stiamo lavorando con i giovani in prima squadra ma anche nel settore giovanile: quest'anno due ragazzi della Primavera hanno esordito in Serie B e tanti altri giovani hanno la possibilità esordire in prima squadra. La Primavera si giocherà la finalissima per vincere il campionato e passare in Primavera 1. Stiamo poi intervenendo anche nell'organigramma, sono entrati a fare parte del nostro organico figure di tutto rispetto, e sulla formazione stiamo intervenendo. Tutto questo va in unica direzione che vuole garantire longevità alla società, creare lavoro che è un aspetto che raramente si trova in Italia e amplificare sempre di più l'importanza sociale e questo rende unicità al progetto Frosinone".

Per quanto concerne le infrastrutture, il Frosinone ha lo stadio di proprietà e il Centro Sportivo di Ferentino, entrambi tirati su dall'attuale proprietà Stirpe.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Reggina

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy