HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » reggina » L\'angolo dei Tifosi
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: QUAL E' LA SQUADRA CHE HA DELUSO DI PIU'?
  PARMA
  BENEVENTO
  FROSINONE
  CROTONE
  PORDENONE
  ALESSANDRIA
  SPAL
  PISA
  PERUGIA
  COMO

L'angolo dei tifosi, Reggina, i giorni della vergogna: le vostre mail

09.05.2022 19:10 di Redazione Tuttoreggina    per tuttoreggina.com  
L'angolo dei tifosi, Reggina, i giorni della vergogna: le vostre mail
© foto di Andrea Rosito

La sconfitta più grave e vergognosa, la Reggina "decapitata" dall'inchiesta della Gdf che ha portato alla misura cautelare nei confronti del legale rappresentante del club.

In casa amaranto ora il futuro è davvero un mistero e tutto da scrivere,in un senso o in un altro.

Dite la vostra anche sul momento e sulle prospettive future del sodalizio amaranto: scrivete alla mail tuttoreggina@libero.it.

                                                                                        --------------------------------

Non commento quanto successo, era ampiamente prevedibile, si attendeva da tempo questa catastrofe.

Ricominciare da capo non deve scoraggiarci.. Anzi! Potrebbe essere una grande opportunità. Penso ad un Azionariato Popolare, se ne parla da decenni in Italia ma nessuno mai ha dato via ad un progetto del genere.Eppure, dovrebbe essere così naturale, ogni  squadra è patrimonio dei propri tifosi e bisognerebbe fare in modo che ognuno di noi si possa sentirsi protagonista nella vita della società. Potremmo essere tra i primi (assieme alla Clivense) e cancellare con un progetto innovativo e coinvolgente tutta la delusione di questi giorni. Forza Reggina a prescindere!!!

Gianvincenzo Covani 

LA REDAZIONE RISPONDE: Restiamo dell'avviso che una tale idea potrebbe verificarsi solo se si tratta di una complementarietà di una società solida e seria.  Non si può pensare di reggere un club con i soldi dei tifosi, che peraltro già contribuiscono con tv e abbonamenti. Crediamo che la Reggina debba rappresentare l'eccellenza del territorio e che all'interno di essa vadano coinvolte le migliori forze del territorio, in tutti i settori: dalla parte tecnica, a quella stampa, a quella marketing, a quella scouting e così via. La Reggina era diventata il contrario di quella che doveva essere.

                                                                                        --------------------------------

Buongiorno, 

Ovviamente non si scopre l'acqua calca ammettendo candidamente che salvare la serie b sarebbe fondamentale per tutti... Detto ciò bisogna prendere un problema alla volta, in questo momento la cosa più importante era liberarsi da questo personaggio che ha infangato in modo indegno la città di Reggio Calabria, ha preso in giro tutti per 3 anni, fino all'ultimo secondo quando diceva di stare tranquilli... Mai realmente interessato alla squadra, ai tifosi, ha comprato un giocattolo e lo ha usato esclusivamente per i suoi scopi... Non mi importa che campionato faremo l'anno prossimo, quale sarà il nostro organico e le nostre avversarie, la priorità in questo momento è che arrivi una nuova proprietà, gente di cui non debba vergognarmi... E visto che purtroppo la memoria mi funziona, metto nel calderone anche la squadra... I problemi societari c'erano, erano evidenti, ma loro hanno abbandonato la barca ancora prima degli altri... Adesso è uscita la storia di una sorta di ammutinamento, non so quanto sia vera, ho visto la velocità con cui i giocatori si sono affrettati a smentire tutto... A me non importano le voci di corridoio, ognuno ha il suo pensiero, io il mio non lo cambio... Qualche partita a calcio l'ho fatta pure io, livelli minori ovviamente ma il principio non cambia :ti accorgi quando i risultati non arrivano perché gli altri sono più forti e quando invece non arrivano perché si passeggia in campo e si gioca a perdere... Poi siano stati tutti, una parte, parecchi, pochi, questo non lo so è non mi interessa, per non sbagliare tutti fuori dalle scatole... 

Siamo la reggina!!! Nel bene e nel male siamo nati per soffrire... Non ci spaventa combattere, non ci preoccupa la categoria, l'importante è poter tenere sempre la testa alta... E soprattutto imparare dagli errori, mi auguro che la prossima proprietà, chiunque sia a rappresentarla, possa essere pesata e valutata per tempo, meno parole a effetto e piu fatti qualcuno si accorgerà di come la gente tornerà allo stadio... 

Un saluto a tutti. 

Paolo

LA REDAZIONE RISPONDE: La questione "ammutinamento" è stata interpretata male da certi "siti". Ciò che Michele Spinella voleva sottolineare, era che i rapporti tra il club e la squadra sono stati sempre nulli e questo, in qualche modo, si riflette sul campo. Noi siamo stati sempre dell'idea, che nessun calciatore va in campo per perdere, o almeno non per perdere 9 gare su 10, al punto che poi tra febbraio e marzo hanno fatto 20 e passa punti, ma che comunque era assente una società degna di tale nome. Ricordiamoci poi che questa società, con i loro "canali informativi", ha poi gettato la colpa ad Aglietti: oggi fanno lo scaricabarile sulle balle che hanno raccontato alla gente e a chi "mbuccava". Sicuramente, in futuro servirà una società rappresentata da gente dignitosa, onesta, perbene, anche se riteniamo che il calcio non sia fatta per gente lineare, purtroppo. Ci accontentiamo di un club che faccia calcio nel vero senso della parola.

                                                                                        --------------------------------

Buongiorno, quando ero in servizio ero ispettore di un ente previdenziale. Adesso sono tutti incorporati nell' ispettorato nazionale del lavoro. Leggevo che c'è carenza di personale. Cmq senza fare il sapientone di turno mi auguro che la società Reggina calcio 1914 riesca, e ci vuole un mezzo miracolo, a salvare il titolo sportivo e la categoria. Il resto, Gallo compreso, resterà un triste ricordo è un ammonimento per il futuro. Un caro saluto

Renato


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Reggina

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy