HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » reggina » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: CHI VINCE I PLAYOFF?
  CITTADELLA
  VENEZIA

"Il calcio ha un obiettivo: tifosi negli stadi al 50%", le ultime

15.05.2021 12:00 di Redazione Tuttoreggina    per tuttoreggina.com  
"Il calcio ha un obiettivo: tifosi negli stadi al 50%", le ultime
© foto di Matteo Bursi

Lo sport spera di poter nuovamente accogliere la gente negli impianti

In questi giorni a fare da apripista gli Internazionali d'Italia di tennis, le gare del campionato italiano di rugby e la finale di Coppa Irtalia di calcio tra l'Atalanta e la Juventus. Su Gazzetta dello Sport si ipotizza un graduale aumento dell'afflusso ad inizio dei prtossimi campionati, con la possibilità in capo ai club di aprire le campagne abbonamenti:

"...Anche se le interlocuzioni sull’asse calcio-Governo non sono arrivate a codificare una vera e propria road map, l’obiettivo del calcio è dichiarato: cominciare la stagione con un numero di spettatori che arrivi a metà della capienza. Sia chiaro, siamo troppo lontani dall’inizio del prossimo campionato (l’appuntamento è per il 22 agosto), e negli uffici della sottosegretaria Vezzali non si può allungare lo sguardo così lontano. C’è da concentrarsi sul presente, peraltro anche la Lega Pro spera per una parte dei playoff di C, come il calcio femminile che il 30 maggio vivrà la sua finale di Coppa Italia con Milan-Roma, che si disputerà proprio al Mapei Stadium, stadio simbolo della riapertura. Ma l’obiettivo 50 per cento, un po’ dichiarato un po’ sussurrato, viene ritenuto realistico. Proprio le buone notizie sul fronte della campagna vaccinale consigliano prudenza. Non è il momento, ora, di forzare. L’ideale è arrivare alla metà di luglio, dopo gli Europei, con diverse buone notizie da mettere insieme. A quel punto, si potrebbe definire un quadro che consentirebbe l’apertura delle diverse campagne abbonamenti".

Restano però da capire le modalità per la selezione del pubblico. In alcune realtà fanno prima, fanno entrare solo gli amici o i compari, mentre in altre dove vige maggiore serietà si valuta il pass vaccinale: "...gli Europei saranno fondamentali, sia nel testare il modo in cui si selezionerà il pubblico (anche per il rugby ingressi possibili solo per vaccinati, ex malati di Covid o con un test negativo effettuato nelle 48 ore che precedono l’evento), sia nel riabituarsi psicologicamente all’idea della folla, assediata da questi mesi terribili. Il fatto peraltro che a riaprire non sia solo l’Italia (anzi in Europa, ormai ci sono diversi Paesi con le porte aperte anche negli impianti sportivi) può contribuire a costruire un’atmosfera diversa in cui lo stadio con la gente non sia percepito come un pericolo".


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Reggina

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy