HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » reggina » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
VAR in Serie B dal girone di ritorno, sareste d'accordo?
  SI
  NO

SERIE B, Cittadella-Pordenone 2-0, "Il Cittadella brilla, Pordenone al tappeto"

21.10.2020 12:05 di Redazione Tuttoreggina    per tuttoreggina.com  
SERIE B, Cittadella-Pordenone 2-0, "Il Cittadella brilla, Pordenone al tappeto"
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

"Il Cittadella brilla, Pordenone al tappeto", scrive Gazzetta dello Sport nelle pagine nazionali.

"Il Cittadella ha superato per la prima volta il Pordenone in Serie B mantendo così il primato in classifica in coabitazione con l’Empoli. Entrambi i tecnici hanno optato per il turnover, ma mentre Tesser ha sostituito soltanto tre giocatori rispetto alla partita contro la Spal, Venturato - come è solito fare negli impegni infrasettimanali - ha cambiato quasi completamente faccia all’undici di partenza, confermando soltanto il portiere Mariero e l’attaccante Ogunseye della formazione di Cosenza. L’impressione avuta ieri sera è quella di un Cittadella che pur cambiando tanto non ha minimamente risentito nel gioco, Venturato può permettersi due formazioni quasi equivalenti.

C’è stato grande equilibrio iniziale tra le due squadre, pressing e intensità in una gara con tanti duelli fisici. Ma sono mancate vere occasioni da gol: il primo sussulto l’ha regalato Diaw al 18’ superando in velocità Camigliano prima di allungarsi troppo il pallone favorendo così l’uscita a terra di Maniero. Dall’altra parte D’Urso non ha impattato l’ottimo assist di Benedetti. La partita si infiamma a metà frazione, con il Pordenone che ha trovato la via del gol sugli sviluppi di un angolo ma l’arbitro aveva già fischiato il fallo di Diaw su Ogunseye. Tavernelli è stato protagonista dapprima con un grande scatto fermato dal preciso intervento di Vogliacco, quindi calciando oltre la traversa sull’uscita di Perisan. E’ il miglior momento del Cittadella, che ha giocato l’ultimo quarto d’ora quasi costantemente nella metà campo del Pordenone. Gargiulo al 38’ ha impegnato Perisan sul primo palo, ma nulla ha potuto il portiere allo scadere sul colpo di testa vincente dello stesso centrocampista granata che ha indovinato l’angolino più lontano.

E’ stata subito vibrante la ripresa, con le conclusioni di Cassandro e Ciurria sventate dai rispettivi portieri. All’8’ il raddoppio del Cittadella con Tavernelli, che ha raccolto di petto la respinta di Diaw e superato con un gran destro al volo Perisan. Splendida la punizione di Benedetti al 17’ e altrettanto spettacolare la deviazione del portiere, infine Rosafio ha mancato il bersaglio per questione di centimetri", l'analisi del quotidiano sportivo.

CITTADELLA-PORDENONE  2-0

CITTADELLA (4-3-1-2): Maniero; Cassandro, Perticone, Camigliano, Benedetti; Proia (23′ st Pavan), Iori, Gargiulo (47′ st Mastroantonio); D’Urso (33′ st Vita); Tavernelli (33′ st Rosafio), Ogunseye (23′ st Cissè). A disp.: Kastrati, Adorni, Grillo, Donnarumma, Branca, Ghiringhelli, Awua. All. Venturato.

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Vogliacco, Camporese, Barison, Falasco; Misuraca (15′ st Magnino), Calò (38′ st Pasa), Rossetti (1′ st Scavone); Ciurria (40′ st Zammarini); Musiolik (15′ st Butić), Diaw. A disp.: Bindi, Passador, Berra, Stefani, Secli, Bassoli, Chrzanowski. All. Tesser.

MARCATORI: 45′ pt Gargiulo; 9′ st Tavernelli.

ARBITRO: Volpi di Arezzo


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Reggina

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy