HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » reggina » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
VAR in Serie B dal girone di ritorno, sareste d'accordo?
  SI
  NO

SERIE B, Pisa-Monza 1-1, "Frattesi si ripete, è il terzo pareggio, Marconi salva il Pisa"

21.10.2020 11:05 di Redazione Tuttoreggina    per tuttoreggina.com  
SERIE B, Pisa-Monza 1-1, "Frattesi si ripete, è il terzo pareggio, Marconi salva il Pisa"
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com

"Frattesi si ripete, è il terzo pareggio, Marconi salva il Pisa", scrive Gazzetta dello Sport in merito alla partita dell'Arena Garibaldi tra i neroazzurri e il Monza.

"Non basta il primo gol in campionato, realizzato da Frattesi uno dei migliori in campo, a regalare un sorriso a Berlusconi e Galliani. Il Monza rinvia ancora l’appuntamento con la prima vittoria anche se è giusto ricordare che la formazione di Brocchi ha dovuto rinunciare a 8 giocatori positivi al Covid. L’ultimo ad arrendersi è stato il portiere Di Gregorio risultato positivo al secondo tampone. Con una simile emergenza l’1-1 che chiude la sfida all’Arena Garibaldi è un risultato che i brianzoli possono accogliere in maniera positiva. Si muove la classifica in attesa che il Monza possa avere tutta la rosa a disposizione. Certo, Covid a parte, resta la sensazione di una squadra che ha bisogno di aumentare il suo potenziale offensivo. L’esperto Boateng gioca molto lontano dalla porta e Finotto, Machin e lo stesso Mota, entrato nella ripresa, stavolta non sono mai riusciti a rendersi pericolosi. Più concretezza deve avere anche il Pisa che ha costruito molto ma finalizzato poco. Grave l’errore nel primo tempo di Palombi, sfortunato Lisi che ha colpito la traversa con un siluro dalla distanza. A evitare una sconfitta che avrebbe trascinato i toscani in piena crisi ci ha pensato Marconi. La classifica del Pisa resta comunque complicata.

Meglio la squadra di D’angelo nel primo tempo. Il Pisa che propone a sorpresa Gucher dietro le due punte trova un corridoio importante sulla corsia di destra grazie alle continue accelerazioni di Lisi. Ben accompagnato da Mazzitelli. Ma i nerazzurri non sono precisi in fase conclusiva. Vanno di poco fuori il destro a giro di Palombi e una girata di Marconi. Il gol sembra fatto al 31’ quando il Pisa libera in area di rigore Palombi. Ma è Sommariva a opporsi con un intervento-capolavoro. E dire che è il terzo portiere della squadra e al debutto in Serie B. Il Monza sceglie di aspettare e ripartire. Boateng si abbassa molto per trovare palloni giocabili e lasciare spazi preziosi agli inserimenti dei centrocampisti. Nella seconda parte della ripresa è il portiere nerazzurro Perilli a opporsi con bravura a un diagonale di Frattesi e a una conclusione di Barillà. Palla corretta sulla traversa e poi, in angolo.

Il Monza inizia la ripresa a cento all’ora. E dopo quarantacinque secondo realizza il suo primo gol in campionato. L’azione parte da un tacco di Boateng per Machin che trova Frattesi libero: controllo e conclusione imparabile di destro. E’ il terzo gol segnato al Pisa, dopo i due della scorsa stagione. La squadra di Brocchi dopo il vantaggio attacca più alto. Lepore ha la palla del 2-0 (splendido il tocco verticale di Machin) ma il diagonale in corsa termina di poco a lato. Il Pisa trova nuova energie dai tanti cambi di mister D’Angelo. Al 26’ sfiora il pareggio con una micidiale conclusione dalla lunga distanza di Lisi che centra in pieno la traversa. Il Pisa concretizza i suoi assalti al 36’ con una conclusione vincente al volo di Marconi che sfrutta un’incertezza di Bellusci. Finisce con un pareggio che fotografa in maniera onesta l’andamento della gara", si legge nella lunga analisi.

PISA-MONZA 1-1

PISA (4-3-1-2): Perilli; Birindelli (79′ Pisano), Varnier, Caracciolo, Lisi; Gucher (79′ Alberti), De Vitis (57′ Marin), Mazzitelli; Siega (68′ Soddimo); Marconi, Palombi (68′ Masucci). A disposizione: Kucich; Belli, Benedetti, Meroni, Masetti, Sibilli. Allenatore D’Angelo

MONZA (4-3-2-1): Sommariva; Lepore, Bellusci, Paletta, Donati; Frattesi (79′ Armellino), Barberis, Barillà; Machin (71′ Colpani), Boateng (79′ D’Errico); Finotto (63′ Mota Carvalho). A disposizione: Rubbi, Ravarelli; Scaglia, Pirola, Armellino, Fossati, Lombardi, D’Errico, Caccavo. Allenatore Brocchi.

Reti: 46′ Frattesi, 81′ Marconi

Arbitro: Marco Piccinini di Forlì (Miele-Saccenti. 4° uomo Massimi).


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Reggina

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy