HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » reggina » Le partite
Cerca
Sondaggio TMW
VAR in Serie B dal girone di ritorno, sareste d'accordo?
  SI
  NO

Gazzetta dello Sport: "Reggina, flop di Denis. Il Cosenza tiene in 10"

21.10.2020 09:45 di Redazione Tuttoreggina    per tuttoreggina.com  
Gazzetta dello Sport: "Reggina, flop di Denis. Il Cosenza tiene in 10"
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com

"Reggina, flop di Denis. Il Cosenza tiene in 10", si legge su Gazzetta dello Sport nelle pagine nazionali.

"Finisce in parità l’atteso derby calabrese tra Reggina e Cosenza, ma a vedere il bicchiere mezzo vuoto è la formazione di Toscano che per quasi un’ora ha giocato in superiorità numerica. Le ha provate tutte la squadra di casa per aggiudicarsi l’attesa sfida davanti a quasi mille spettatori schiacciando il Cosenza nella sua area. Il pareggio alla fine accontenta gli ospiti perché battaglieri e l’hanno strappato con i denti, cuore e orgoglio.

Toscano per dieci undicesimi si affida a quella che si può considerare la formazione titolare dopo 4 turni. Infatti l’unica variante rispetto alle precedenti uscite è l’esclusione del centrale difensivo di sinistra Rossi, forse paga la sfortuna di essere inciampato nei due falli di rigore subiti dalla Reggina sabato scorso a Chiavari con l’Entella nei minuti finali sullo 0-1 e la settimana prima con il Pescara. Rimandato ad altra data il debutto da titolare per Mastour, con la conferma di Bellomo trequartista alle spalle di Menez e Denis. Occhiuzzi che si presenta imbattuto al Granillo, frutto di 3 pareggi, cambia anche lui nel reparto arretrato con l’esclusione di Legittimo e l’ingresso di Tiritiello. Prima iniziativa in fase d’attacco dei padroni di casa con Menez che va via sulla destra e serve una palla invitante al centro ma non trova nessuno all’appuntamento. Risponde il Cosenza con Sacko, ottima la chiusura di Cionek con la squadra sbilanciata.

Al minuto 35 caos nell’area rossoblu con Loiacono che batte forte in porta e trova il braccio di Tiritiello che respinge sulla linea (dentro o fuori?), l’arbitro prima concede il gol e poi dietro le proteste degli ospiti si consulta con l’assistente e opta per il calcio di rigore e la seconda ammonizione per Tiritiello che viene espulso. Alla trasformazione si incarica Denis, ma Falcone si distende alla sua sinistra e respinge. Si va all’intervallo in parità. Al ritorno in campo la Reggina in superiorità numerica si catapulta nell’area ospite per portarsi in vantaggio, ma sulla sua strada trova un Falcone che para tutto su Bellomo servito da Menez e poi compie un vero miracolo su tiro angolato di Crisetig. E quando non ci arriva ci pensa la traversa, su tiro di Menez, a sostituirsi", si legge.

Voto 6,5 per Crisetig, gli altri 6 e Denis 5.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Reggina

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy