HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » reggina » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
SERIE B: GIUSTO ESONERARE LIVERANI E CLOTET?
  SI
  NO

Inzaghi: "Frosinone al top, complimenti a loro. Per batterlo servirà la mia miglior Reggina"

01.01.1970 01:33 di Claudia Marrone   
Inzaghi: "Frosinone al top, complimenti a loro. Per batterlo servirà la mia miglior Reggina"
© foto di claudia.marrone
"A inizio anno ho sempre detto che, sulla carta, Genoa, Cagliari e Parma hanno squadre superiori ad altre, anche per un discorso economico, ma non scopriamo certo il Frosinone, altre formazione attrezzatissima non solo sul campo. Anzi, vi dirò: noi siamo un po' il Frosinone dello scorso anno. Hanno azzerato, hanno lottato e ora si trovano ai vertici": esordisce così, alla vigilia della sfida contro il Frosinone, il tecnico della Reggina Filippo Inzaghi.

Che, parlando poi del match di questa imminente 16^ giornata del campionato, aggiunge: "Ai ciociare piace comandare le gara, guidarle, esattamente come a noi, credo sarà una bella partita. Non mi preoccupo però di loro, a loro faccio i complimenti perché stanno lavorando nell'indirizzo corretto, ma devo pensare ai miei, alla grande occasione che abbiamo davanti al nostro pubblico. Voglio vedere una nuova crescita da parte dei miei ragazzi, soprattutto nel nostro stadio. Speriamo di vincere, ma, come ricordo sempre, per vincere domani servirà la miglior Reggina. La formazione? Ci attendono due gare ravvicinate, 4-5 giocatori tra domani e il fine settimana li cambierò, ma ho ancora questa notte per rifletterci".

Il discorso si sposta poi ai singoli: "Menez? Deve essere contento di sé stesso, ha lavorato bene e si merita quello che ha. Lo sa che non regalo niente a nessuno. Io voglio molto bene a tutti, ma devono essere i calciatori a mettermi in difficoltà durante la settimana per poi guadagnarsi il posto da titolare la domenica. Ho un gruppo fantastico, mi si spezza il cuore a lasciare fuori alcuni ragazzi, approfitto quindi per ringraziare tutti di nuovo".

Conclude: "Si sta chiudendo il girone di andata, abbiamo avuto qualche battuta di arresto ma non mi sono mai scoraggiato, dobbiamo solo andare avanti crescendo con le nostre certezze, senza troppi assilli e pressioni che non dobbiamo avere. Servono solo stimoli ulteriori per mantenere una classifica che, se abbiamo, è perché ce la siamo meritata".

TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Reggina

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy