HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
SERIE B: giusto restare a 19 squadre?
  SI
  NO

PRIMO PIANO

Venezia, Inzaghi saluta: "Quello che abbiamo fatto assieme non lo cancellerà mai nessuno"

11.06.2018 20:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 1083 volte
Fonte: www.trivenetogoal.it

La conferenza stampa di Joe Tacopina e Filippo Inzaghi andata in scena oggi a Venezia

Joe Tacopina (presidente Venezia): “Ci siamo incontrati con Inzaghi, Pippo stava cercando un’opportunità importante dopo la sua esperienza al Milan e ha trovato a Venezia un terreno dove fare qualcosa di eccezionale. E’ ora che Pippo abbia una grande carriera in Serie A. Sono molto fiero di quello che abbiamo fatto, il mister è sempre stato molto concentrato sui playoff fino a stamattina. Gli daremo il massimo supporto qualsiasi decisione prenderà. Abbiamo aspettato la fine della stagione per comunicare qualsiasi decisione. Siamo felici di poter programmare il nostro futuro e quello di Inzaghi. Lo ringrazio per quello che ha fatto, basta guardare la sua carriera da calciatore e come si è tuffato in questa avventura quando lo abbiamo chiamato. Come calciatore ha preso solo un cartellino rosso, come allenatore solo quest’anno ne ha presi sei, segno di quanto ci tenesse. Grazie Pippo. il futuro? Da domani parleremo di futuro, prima mi devo riprendere dalla scottatura di Palermo… Nei prossimi giorni riceverete alcune informazioni, nei prossimi giorni inizieremo a darvi qualche informazione”

Filippo Inzaghi (allenatore Venezia): “Due anni fa ho scelto questo progetto, ho avuto l’umiltà di scendere in Lega Pro. Nel primo incontro parlai cinque minuti con Perinetti e con il presidente, capii subito che si sarebbe potuto lavorare nella maniera che piace a me. Tutti mi hanno aiutato in questi due anni fantastici, ieri sera quello che ci è successo all’aeroporto a Palermo è stato a dir poco significativo. Ognuno andrà per la propria strada dopo questi due anni, sinceramente non si poteva fare di più, ma quello che abbiamo fatto assieme non lo cancellerà mai nessuno. Per arrivare dove siamo arrivati quest’anno abbiamo fatto il massimo, da domani penserò al futuro, il mio avvocato ha ricevuto qualche richiesta e la mia risposta è che avrebbero dovuto aspettare il giorno dopo la fine dei playoff del Venezia. Il ringraziamento maggiore va al mio staff, non so se io andrò in Serie A, ma i miei giocatori l’avrebbero meritata. L’ultimo ringraziamento va ai tifosi, che ci sono sempre stati vicino e ci hanno dato una grande mano. Grazie anche a voi, a volte ci siamo innervositi, ma il rapporto è sempre stato leale e sincero. Non ho voluto sentire nessuno in queste settimane perché ci credevo fortemente, avremmo meritato forse qualcosa di più. Stamattina ho incontrato il presidente e a volte bisogna chiudere in bellezza facendo anche scelte complicate”


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Spezia
 

Primo piano

Livorno, i tifosi si schierano con Lucarelli: "Fiducia nel tecnico, ma a gennaio servono rinforzi" Il disastroso avvio di stagione del Livorno, fanalino di coda del campionato cadetto, non è addebitabile alla gestione di mister Lucarelli: ne sono convinti i tifosi amaranto intervistati da Il Tirreno. "Cristiano Lucarelli tutta la vita – dice Ilario Spagnoli –...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 6a giornata: la Top 11 di TuttoB Sesto appuntamento con la Top 11 di TuttoB.com, i migliori undici della giornata scelti dalla nostra redazione. Sulla nostra panchina...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Consonni : "Un campionato dove vedo il Pescara come outsider" Un campionato di serie B ancora incerto, un campionato che si giocherà a diciannove o a venti squadre, un campionato che...
L'altra metà di Il Verona ricorda l'ex presidente Martinelli Attraverso i propri canali social, l'Hellas Verona ha inteso ricordare Giovanni Martinelli, compianto ex patron degli scaligeri,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 15 ottobre 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 15 ottobre 2018.

 
Pescara 15
 
Hellas Verona 13
 
Lecce 12
 
Spezia 12
 
Palermo (-1) 11
 
Cremonese 11
 
Benevento (-1) 10
 
Cittadella (-1) 10
 
Brescia 10
 
Salernitana 10
 
Perugia (-1) 8
 
Crotone 7
 
Ascoli (-1) 6
 
Padova 6
 
Carpi 5
 
Foggia 4*
 
Venezia (-1) 4
 
Cosenza 4
 
Livorno (-1) 2
Penalizzazioni
 
Foggia -8

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy