HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
SERIE B: giusto restare a 19 squadre?
  SI
  NO

PRIMO PIANO

Venezia, Inzaghi: "La partita contro lo Spezia sarà per noi un altro bel test"

08.02.2018 21:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 579 volte
Fonte: www.trivenetogoal.it
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Mister Filippo Inzaghi, per prima cosa: in vista della prossima sfida la sua squadra dovrà fare a meno di Litteri e Bentivoglio; è di oggi la notizia del respingimento del ricorso per quest’ultimo. “Sì, sono stati respinti entrambi i ricorsi. Per Bentivoglio le speranze erano poche. Per Litteri si sperava maggiormente, visto che il contatto era netto, era rigore, e perdere un giocatore per una simulazione con un rigore così netto dispiace, però andiamo avanti, avremo modo di sostituirli. Come dicevo, dispiace per lui perché stava ritrovando una buona condizione fisica, aveva bisogno di giocare. Però cercheremo di allenarlo e di averlo per la prossima. Intanto affronteremo l’imminente partita sperando di fare un’altra grande gara”. Per il resto come sta la squadra? Tutti in salute? “Sì, la squadra sta bene. E’ chiaro che questi risultati ci danno serenità, ma era mancato qualche risultato, non erano mai mancate le prestazioni. Per cui eravamo tutti sereni. Chiaro che due vittorie ci danno grande morale, ma adesso dobbiamo continuare su questa strada, perché abbiamo visto che siamo in grado di fare grandi cose, quando giochiamo come sappiamo”. In particolare, qual è il segnale che avete dato, con due vittorie consecutive? “Un segnale di risultati, perché le prestazioni, come dicevo, non erano mai mancate, a parte un primo tempo nella gara di ritorno contro la Salernitana. Per cui un allenatore, chiaramente, non si deve preoccupare troppo, ed è quello che ho fatto io: ho lasciato i ragazzi continuare a lavorare come stavano facendo, perché quando le prestazioni ci sono, prima o poi la ruota gira, e per due partite è girata; abbiamo fatto grandi cose, ma adesso non dobbiamo cullarci sugli allori perché non abbiamo fatto nulla. Abbiamo un obiettivo da raggiungere il prima possibile, ci mancano ancora quindici punti, per cui la strada è ancora lunga”. E’ sembrato che la difesa fosse maggiormente stabile. Che ne dice? “Non è un problema di difesa o di attacco: è la squadra che è compatta, ma lo siamo sempre stati. Se parliamo del primo tempo di una partita, ci può stare, ma per il resto è sempre stata una squadra che lotta su ogni palla, per cui questo mi rende tranquillo e felice, nonché sicuro di poter proseguire su questa strada”. Adesso vi aspetta una trasferta non facile – ammesso e non concesso che in serie B ce ne siano – : qualle in casa dello Spezia. “Lo sono tutte in serie B. Quello dello Spezia è un campo difficile, la squadra ha totalizzato quasi tutti i suoi punti in casa, perché per loro è un fortino, hanno un tifo importante per la categoria, poi la squadra è ben allenata da Gallo, che conosco bene, è un ottimo allenatore; inoltre è stato fatto un mercato di riparazione su una squadra già molto forte, mettendo Mora, che è un giocatore che in serie cadetta fa la differenza, meriterebbe di giocare in serie A, poi ha preso Palladino. Una squadra che fa questi acquisti è perché vuol puntare a qualcosa in più, quindi sarà un altro bel test per noi”.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Bari
 

Primo piano

Spezia, Marino: "Contro il Verona servirà la giusta interpretazione della gara" Alla vigilia della sfida del "Bentegodi", Pasquale Marino analizza così la prova dei suoi contro il Cittadella ed i temi del prossimo impegno contro la capolista Verona: "Quando si vince, lavorare per migliorare certe situazioni è decisamente...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di BENEVENTO-SALERNITANA: Top & Flop della gara Il Benevento si aggiudica il derby del friday-night annichilendo - con un perentorio 4-0 - la malcapitata Salernitana. Ecco...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Maspero: "Carpi, Castori l'uomo giusto per sistemare la difesa. Brescia, Corini porterà entusiasmo. In B situazione paradossale" In esclusiva per TuttoB.com, Riccardo Maspero, ex allenatore, tra le altre, di Mantova e Pavia, ha parlato dei primi esoneri maturati...
L'altra metà di Crotone, i convocati di Stroppa per il Pescara Diramata la lista dei convocati di Giovanni Stroppa, tecnico del Crotone, per la sfida di Pescara, in programma domani (ore 21) all'Adriatico-Cornacchia....
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 settembre 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 24 settembre 2018.

 
Hellas Verona 10
 
Cittadella 9
 
Palermo 8
 
Pescara 8
 
Benevento (-1) 7
 
Cremonese 6
 
Crotone 6
 
Spezia 6
 
Salernitana 5
 
Lecce 5
 
Padova 5
 
Perugia (-1) 4
 
Ascoli (-1) 4
 
Brescia 3
 
Venezia 3
 
Cosenza 2
 
Livorno (-1) 1
 
Carpi 1
 
Foggia -5*
Penalizzazioni
 
Foggia -8

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy