VERSIONE MOBILE
  HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
TUTTOB AWARD: VOTA IL TUO MIGLIOR GIOCATORE DELLA STAGIONE!!
  AUDERO (VENEZIA)
  COLOMBI (CARPI)
  MONTALTO (TERNANA)
  GALANO (BARI)
  CAPUTO (EMPOLI)
  KRUNIC (EMPOLI)
  ZAJC (EMPOLI)
  SPROCATI (SALERNITANA)
  DA CRUZ (PARMA)
  M. CIOFANI (FROSINONE)
  PETTINARI (PESCARA)
  PUSCAS (NOVARA)

PRIMO PIANO

Perugia, Cerri: "La squadra secondo me ha le basi per disputare un ottimo campionato"

14.09.2017 22:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 697 volte
Fonte: www.acperugiacalcio.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

"A Perugia mi trovo bene, è una città molto bella. I compagni di squadra mi hanno accolto subito benissimo. Sono contento di essere qui. Lo stadio Renato Curi ogni volta che giochiamo in casa ti trasmette sensazioni incredibili." Alberto Cerri si racconta a poche ore dalla sfida contro la sua ex squadra, il Parma. All'interno dell'AC Perugia Calcio Museo Cerri ripensa al primo giorno in cui è arrivato a Perugia. "Ricordo che al primo allenamento i compagni hanno fatto finta di niente. Si erano messi tutti d'accordo. All'improvviso mi sono saltati addosso e mi hanno preso a schiaffi. Questo è stato il loro benvenuto. Doloroso ma simpatico."

Socievole per sua stessa definizione Cerri continua a parlare dei legami con i compagni durante la sue esperienze calcistiche "…ho tanti amici conosciuti in Nazionale o durante le giovanili con il Parma. Con molti di loro ci sono ancora in contatto. Se devo fare un nome in particolare dico Alberto Gilardino. Lui per me è un punto di riferimento sia umano che calcistico."   

Dal rapporto con i compagni a quello con gli allenatori. "Tutti gli allenatori che ho avuto mi hanno lasciato qualcosa. Li ringrazio indistintamente. Forse chi vorrei ringraziare in modo particolare è mister Di Biagio. In Nazionale lui mi ha spronato in momenti di difficoltà. Con mister Giunti, appena ci siamo visti ci siamo stretti la mano. Poi durante gli allenamenti abbiamo iniziato a dialogare sempre più spesso. Mi sta dando molti consigli."

Sabato pomeriggio alle ore 15 si giocherà Perugia-Parma. "Penso a questa partita dal primo giorno che sono arrivato a Perugia. Per me sarà una partita "strana", sarà bello ed emozionante. Chi temo di loro? Sono forti. Davanti hanno giocatori di valore quindi cercheremo di limitarli il più possibile."

Infine il futuro: "Mi aspetto di fare bene a livello personale, di giocare più partite possibili, fare gol. Devo migliorare su alcuni aspetti. La squadra secondo me ha le basi per disputare un ottimo campionato poi starà a noi migliorare tutti giorno dopo giorno, magari aiutati anche da un pizzico di fortuna."


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie PRIMO PIANO
Altre notizie
 

Primo piano

Parma, D'Aversa: "Per migliorare la nostra situazione dobbiamo vincere” Dopo l’allenamento di rifinitura, Mister Roberto D’Aversa ha incontrato i giornalisti nella sala stampa del centro tecnico di Collecchio. “Non ci saranno Munari, Ciciretti e Mazzocchi, compreso Di Gaudio che era già assente, gli altri saranno tutti convocati....
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, la Top 11 della 26^ giornata di TuttoB Tanti gol, molte sorprese. La 26^ giornata del campionato cadetto ha regalato il solito spettacolo a cui i tifosi e gli appassionati...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Superbi (ds Entella): "Llullaku ci darà una grossa mano. B di alto livello, ma speravamo di fare meglio. Contro il Pescara servono i tre punti" Il blitz di Terni per rilanciarsi in chiave salvezza, l’arrivo di Llullaku, il recupero degli infortunati e il Pescara nel mirino:...
L'altra metà di Verso Pescara-Cremonese, occhio ai diffidati: in cinque a rischio squalifica Sono cinque i diffidati tra le fila di Pescara e Cremonese, che si affrontano sabato all'Adriatico-Cornacchia. A rischio squalifica...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 febbraio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 23 febbraio 2018.

 
Empoli 49
 
Frosinone 49
 
Palermo 43
 
Bari 41
 
Cittadella 41
 
Venezia 39
 
Parma 37
 
Cremonese 37
 
Carpi 36
 
Spezia 36
 
Pescara 35
 
Foggia 34
 
Perugia 34
 
Salernitana 31
 
Novara 31
 
Avellino 30
 
Brescia 30
 
Virtus Entella 28
 
Cesena 28
 
Pro Vercelli 26
 
Ascoli Picchio 23
 
Ternana 22

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.