HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
TMW Magazine
SONDAGGIO
BRESCIA: TONALI E' PRONTO PER UNA BIG DI SERIE A?
  SI
  NO

PRIMO PIANO

Il Tar del Lazio rigetta il ricorso dell'Entella: la Serie B resta a 19 squadre

07.11.2018 18:00 di Marco Lombardi   articolo letto 1029 volte
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Il Tar del Lazio ha respinto l’istanza cautelare presentata dalla Virtus Entella finalizzata ad ottenere l’ammissione al campionato di Serie B. Pertanto, il club ligure dovrà continuare a giocare in Serie C. La cadetteria, dunque, resta a 19 squadre. Nello specifico, il Tar del Lazio ha statuito che “non si ravvisano i presupposti per l’accoglimento dell’istanza cautelare” e che “nell’esame dell’istanza cautelare proposta dalla ricorrente, deve assegnarsi preminenza, allo stato, all’interesse alla prosecuzione e al regolare svolgimento del campionato in corso, nel rispetto dell’orientamento espresso di recente dal Consiglio di Stato in piu’ occasioni (decreti cautelari nn. 5267, 5268 e 5259 del 27 ottobre 2018, ordinanza cautelare n. 5304 del 30 ottobre 2018). Ritenuto altresì, sotto altro profilo, che anche l’auspicata ammissione al Campionato di Serie B in corso, a seguito della penalizzazione del Cesena, in attuazione della pronuncia del Collegio di Garanzia del CONI n. 60/2018, negata con i provvedimenti impugnati, non costituirebbe una conseguenza immediata e diretta dell’accoglimento dell’istanza della ricorrente, essendo rimessa in ogni caso alla Federazione la valutazione in ordine alle conseguenti determinazioni da assumere che ricorrono, in ragione della peculiarita’ e della complessita’ della controversia, le ragioni che giustificano la compensazione delle spese della presente fase; Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima Ter) respinge l’istanza cautelare”.


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Spezia
 

Primo piano

Hellas Verona, errare è umano, perseverare è diabolico. Cremonese, se solo ti fossi svegliata prima. Venezia, pochi, davvero pochi, passi avanti. Torregrossa, l’oro di Brescia Punto e a capo. L’Hellas Verona e l’ennesimo passo falso, di quelli pesanti, contro una diretta concorrente come il Benevento. La classifica sta rischiando di complicarsi maledettamente, situazione inconcepibile per chi doveva, quantomeno lottare per il salto di categoria...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 33a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 33a giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-1-2) PORTIERE Brignoli (Palermo) DIFENSORI Venuti...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Lecce, il ds Meluso: "Liverani valore aggiunto, le voci di mercato non lo distrarranno. Molti nostri giocatori meritano la Serie A" Una posizione in classifica che fa sognare i propri tifosi quella occupata attualmente dal Lecce che da neopromossa sta conducendo...
L'altra metà di Cosenza, ripresa al 'San Vitino - Delmorgine' Questo pomeriggio, dopo la gara vittoriosa di ieri sera contro lo Spezia, i rossoblù hanno ripreso gli allenamenti al 'San...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 aprile 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 24 aprile 2019.

 
Brescia 63
 
Lecce (1) 60
 
Palermo 57
 
Benevento 53
 
Pescara (1) 50
 
Hellas Verona 48
 
Spezia 46
 
Cittadella 45
 
Perugia 45
 
Ascoli 42
 
Cosenza (1) 42
 
Cremonese 42
 
Salernitana 38
 
Crotone 34
 
Venezia 33
 
Livorno 31
 
Foggia 31*
 
Carpi 26
 
Padova (1) 26
Penalizzazioni
 
Foggia -6

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy