HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
SERIE B: giusto restare a 19 squadre?
  SI
  NO

Primo piano

Bari, Paparesta choc: "La società ha confuso tutti: anche il proprietario dell'Anzhi, interessato al club!"

20.02.2014 15:00 di Riccardo Meroni   articolo letto 1010 volte
Fonte: tuttobari.com
© foto di Francesco Maisano

Gianluca Paparesta si è dimesso dal ruolo di club manager che aveva assunto circa cinque mesi fa all'interno del Bari.

L'ex arbitro ha raccontato la sua verità, e ha spiegato: "Mentre le trattative proseguivano il 27 gennaio ho appreso, leggendo i giornali, che era stato pignorato il cartellino di Galano. Nessuno m'aveva detto niente. Colgo l'occasione per esprimere la mia totale solidarietà a tutti i creditori che non sono ancora stati pagati dall'As Bari. Pochi giorni dopo un dirigente in conferenza stampa afferma che i debiti del club ammontano a 50 milioni di euro. Ventiquattro ore dopo un altro dirigente ridimensiona la cifra, facendoli ammontare a 25 milioni. Vi lascio immaginare come sono rimasti i potenziali acquirenti di fronte a tutta questa serie di notizie. E' anche per questo motivo che non posso più svolgere questo compito. Non voglio più mettere in gioco la mia faccia quando c'è mancanza di chiarezza". 

Poi ha dato dei dettagli circa la delicata questione legata alla cessione del club: "Al momento tutte le trattative che ho portato avanti per la cessione del club sono in stand-by. E vi posso assicurare che le trattative c'erano e con imprenditori, italiani e non, con un potenziale economico invidiabile ma che sono rimasti perplessi a causa delle modalità di acquisizione. Vi dico subito che ci sono stati dei contatti con il patron dell'Anzhi, il russo Sulejman Kerimov che, come ricorderete, negli anni passati era stato in grado di allestire una squadra di tutto rispetto acquistando giocatori come Samuel Eto'o e disputando l'Europa League. Oltre a lui c'era la cordata lombarda capeggiata da Guido Borghi, un altro gruppo di imprenditori italiani di cui, avendo firmato un patto di riservatezza, non posso fare nomi e una società turca che aveva mostrato un certo interesse".

 


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Atalanta
 

Primo piano

Foggia, Grassadonia: "Siamo tutti dispiaciuti" "Abbiamo giocato una partita che è stata figlia degli episodi, la gente è dispiaciuta come lo siamo tutti, sapevamo che era uno scontro diretto e non siamo riusciti a vincerlo, il Livorno ha avuto dalla sua gli episodi”. Così, Mister Grassadonia,...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 14a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 14a giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-1-2): Perisan; Venuti, Gyomber, Lucioni,...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Gennaro Ciotola: "Lecce sopra le aspettative. Mi aspettavo di più da Crotone e Perugia. Tonali non è una novità ma ce ne sono altri di giovani interessanti" Il direttore sportivo e talent scout Gennaro Ciotola, attualmente anche collaboratore del Cagliari Calcio come osservatore, ha...
L'altra metà di Lecce, su Mancosu piomba il Cagliari Tra i protagonisti principali dell'ottima prima parte di stagione del Lecce c'è senz'ombra di dubbio Marco Mancosu....
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 09 dicembre 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 09 dicembre 2018.

 
Palermo 29
 
Pescara (1) 26
 
Lecce (1) 26
 
Cittadella 24
 
Benevento (-1) 21
 
Brescia (-1) 21
 
Perugia 21
 
Salernitana (-1) 20
 
Spezia 20
 
Venezia 19
 
Ascoli 19
 
Hellas Verona (-1) 19
 
Cremonese 19
 
Cosenza (1) 14
 
Crotone 12
 
Padova (1) 11
 
Carpi 10
 
Livorno 9
 
Foggia 9*
Penalizzazioni
 
Foggia -8

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy