HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
Da TuttoB.com le ultimissime notizie sul campionato cadetto
SONDAGGIO
SERIE B: giusto restare a 19 squadre?
  SI
  NO

PRIMO PIANO

Ascoli, Vivarini: "Vogliamo fare bene per il patron e per i tifosi"

01.09.2018 21:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 679 volte
Fonte: www.ascolicalcio1898.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Prima della seduta di rifinitura Mister Vivarini ha parlato così in conferenza stampa:

"Il Perugia è una squadra molto attrezzata e ambiziosa, ha rinnovato tanto l'organico come noi, ha un centrocampo fortissimo, buoni attaccanti e quindi ci sarà da battagliare, sarà una partita da giocare con grande determinazione e piglio. Gli umbri hanno caratteristiche totalmente differenti da noi anche se utilizzano il 3-5-2, interpretano il modulo in modo diverso, hanno buone idee di gioco e qualità a centrocampo che può crearci problemi. Con un avversario così devi essere bravo a giocare perché, se gli lasci spazio, ha individualità che fanno male. Dovremo limitare gli spazi al Perugia e avere i reparti stretti. Se riusciamo ad avere un pizzico di fortuna negli episodi, riusciremmo ad avere quell'entusiasmo e sicurezza che sono fondamentali all'inizio. Chi ben comincia ha già un bel passo. Da parte nostra servirà molta concentrazione e sono certo che andremo a fare una grande prestazione, sappiamo che questa partita è sentita, ci saranno più di mille tifosi a spingerci e ci fa piacere che assisterà alla gara anche Patron Pulcinelli quindi ci teniamo in modo particolare a fare bene".

Formazione: "Tutte le settimane vorrei avere problemi di abbondanza di scelta, questi li ritengo problemi positivi. E' vero, a centrocampo Frattesi, Baldini e Cavion stanno facendo tutti bene. E' il lavoro della difesa quello che ha bisogno di maggiore tempo per avere la quadratura, l'affiatamento e l'equilibrio. Casarini-Zebli? Casarini sta facendo bene il ruolo del play, lui che ha giocato spesso mezzala, è una bella lotta con Zebli, che ha dinamismo e aggressività. Sono due buoni calciatori che si stanno giocando la titolarità. Frattesi-Baldini? E' un altro ballottaggio positivo, deciderò domani chi impiegare. Ninkovic? In questi giorni mi ha dato segnali di grande ripresa. Rosseti? Per la prima volta questa settimana si è allenato col gruppo, non ha problemi, ma è necessario tempo per integrarsi, sono contento che abbia ripreso con noi. Sono indisponibili Coly per un problema al ginocchio, Ngombo per un risentimento al quadricipite e Ingrosso, che comunque è in recupero. Kupisz? E' arrabbiato, sente di poter dare di più di quello che sta dando".

Sul mercato: "La Società si è data da fare un bel po', ha cercato di rinnovare la squadra, all'inizio ho dato un indirizzo e un pensiero tattico, la squadra ha potenzialità importanti, molti giocatori sono arrivati nelle ultime settimane e la squadra, nettamente rinnovata, ha tanto da lavorare per capire la mentalità e l'organizzazione di gioco; le cose stanno andando nel verso giusto e lasciano ben sperare".

L'addio di Mengoni: "E' il capitano dell'Ascoli e l'ho trattato sempre da capitano, ha sempre dimostrato di essere una persona importante, ha ancora voglia di essere protagonista assoluto e qui la concorrenza era altissima con i nuovi arrivi. Mengoni è un giocatore di grande spessore e carisma e, quando un calciatore così va via, dispiace sempre moltissimo, l'ho apprezzato per professionalità e voglia di fare, gli rivolgo un grande in bocca al lupo".


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie PRIMO PIANO
 

Primo piano

Impressionante Palermo, i meriti di Stellone sono tanti. Reazione Cosenza incoraggiante ma non sufficiente. L’Hellas delude e non cambia, per ora. Brescia, i play-off adesso diventano l’obiettivo minimo Il lavoro di Roberto Stellone alla guida nuovamente del Palermo è impressionante, i meriti dell’ex artefice del miracolo Frosinone sono indiscutibili. Il Palermo è un rullo compressore, non fallisce un colpo, ora l’obiettivo Serie A è diventato realtà,...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 11^ giornata: la TOP 11 di TuttoB.com Torna puntuale come ogni settimana l'appuntamento con la rubrica "Top 11": i migliori undici della giornata di campionato...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Foschi (dt Palermo): "Serie B sempre più difficile. L'esonero di Tedino parte da lontano, contenti di Stellone. Mancare la A sarebbe un fallimento" In esclusiva per TuttoB.com, Rino Foschi, direttore dell’area tecnica del Palermo, ha tracciato una panoramica del campionato...
Proseguono gli allenamenti dell'Hellas Verona in vista della sfida contro il Palermo. Allo Sporting Center 'Il Paradiso'...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 16 novembre 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 16 novembre 2018.

 
Palermo 24
 
Pescara (1) 22
 
Salernitana (1) 20
 
Cittadella 19
 
Lecce (1) 19
 
Brescia 18
 
Hellas Verona (1) 18
 
Benevento (-1) 17
 
Perugia 17
 
Cremonese 15
 
Ascoli 15
 
Spezia (-1) 13
 
Venezia 12
 
Crotone (1) 12
 
Padova (1) 11
 
Cosenza (1) 8
 
Foggia 7*
 
Carpi 7
 
Livorno 5
Penalizzazioni
 
Foggia -8

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy