HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TuttoB.com: notizie di Serie B
SONDAGGIO
PLAYOUT: CHI RETROCEDE?
  SALERNITANA
  VENEZIA

PRIMO PIANO

Ascoli, il patron Pulcinelli: "Sono felice della squadra che stiamo diventando"

04.10.2018 21:00 di Christian Pravatà  Twitter:    articolo letto 483 volte
Fonte: www.ascolicalcio1898.it
© foto di Federico Gaetano

Sorpresa questo pomeriggio al Picchio Village per la squadra, che, durante la seduta di allenamento, ha ricevuto la visita del Patron Massimo Pulcinelli. Con lui il management bianconero, dall’AD Andrea Leo al DG Lovato fino al DS Tesoro.

Il Patron, dopo aver parlato con Mister Vivarini, ha rivolto parole di incoraggiamento alla squadra :

«Sono felice della squadra che stiamo diventando, sento grande  responsabilità e professionalità da parte vostra. Sabato affrontiamo il Foggia, una squadra allestita bene e che, se non avesse otto punti di penalizzazione, sarebbe in una posizione di classifica più elevata, è fondamentale che viviamo questa sfida come stimolo per dimostrare a noi stessi e a chi ci guarda se riusciamo a fare quel salto di qualità che ci occorre o se resteremo  a metà. In me c’è la mentalità del vincente, di chi, quando fa le cose, vuole arrivare a traguardi importanti. Se ci convinciamo della nostra forza, insieme all’attaccamento che abbiamo per questa maglia e per questa città, che nel calcio ha una storia importante, penso che possiamo fare cose fantastiche, io vedo una crescita importante, se andiamo in campo con convinzione possiamo farcela. Se a Foggia mi fate il regalo d’essere convinti e carichi senza subire la forza dell’avversario sono convinto che ci giochiamo la partita e magari facciamo quel salto di qualità che ci occorre».

Successivamente il Patron si è intrattenuto coi giornalisti presenti e ha parlato della squadra in generale:

«Cerco  sempre di sostenere la squadra, in casa e fuori, provo a seguire sempre i ragazzi, la settimana scorsa avevo un impegno fuori dall’Italia e non sono potuto essere al Del Duca, ma sarò a Foggia, dobbiamo stare tutti vicini alla squadra. I tifosi? Si vince in 12 o, come dico io, in 13 perché il tifoso bianconero non è solo il dodicesimo uomo in campo, ma anche il tredicesimo. Ardemagni ? Ha reagito molto bene al problema che ha avuto, sono convinto che rientrerà presto perché avere un atteggiamento positivo nella vita aiuta. Vivarini è un allenatore che stimo molto, abbiamo una difesa importante, ho visto sia con la Cremonese che con la Salernitana una squadra solida, non abbiamo mai rischiato molto, pian piano il centrocampo si integrerà meglio e, quanto all’attacco, è questione di centimetri, prenderemo meglio la mira e i gol li faremo ; nelle partite creiamo sempre numerose occasioni da gol».


TuttoB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Primo piano
 

Primo piano

Pordenone, Lovisa: "Ringrazio la famiglia Pozzo. Saremo ospiti in uno degli stadi più belli d'Europa" Sul sito ufficiale del Pordenone, il presidente Mauro Lovisa ha ringraziato l'Udinese per la possibilità di poter giocare le gare interne alla 'Dacia Arena': "Ringraziamo di cuore la famiglia Pozzo e tutta l’Udinese per la disponibilità assicurata...
CANALI TUTTOB
CANALI TUTTOB
L'altra metà di Serie B, 38a giornata: la TOP 11 di TB La TOP 11 della 38a, e ultima, giornata del campionato cadetto scelta dalla redazione di TuttoB.com: (4-3-3) PORTIERE Gori...
L'altra metà di B-SCOUT - Niccolò Carrara: terzino sinistro del Novara La rubrica B-Scout riprende occupandosi di un giovane ragazzo della Primavera del Novara sul quale tenere monitorata la crescita è...
L'altra metà di ESCLUSIVA TB - Giaretta (ds Cska Sofia): "Hellas in A con merito, c'è la mano di Aglietti. Playout illogici e sportivamente scorretti. Venezia, fidati di Cosmi" Interpellato da TuttoB.com, Cristiano Giaretta, ds del Cska Sofia, ha parlato dell’epilogo dei playoff, che hanno sancito il...
L'altra metà di Pordenone, Lovisa: "Ringrazio la famiglia Pozzo. Saremo ospiti in uno degli stadi più belli d'Europa" Sul sito ufficiale del Pordenone, il presidente Mauro Lovisa ha ringraziato l'Udinese per la possibilità di poter giocare...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 giugno 2019

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 18 giugno 2019.

 
Brescia 67
 
Lecce 66
 
Benevento 60
 
Pescara 55
 
Hellas Verona 52
 
Spezia 51
 
Cittadella 51
 
Perugia 50
 
Cremonese 49
 
Cosenza 46
 
Palermo 43*
 
Crotone 43
 
Ascoli 43
 
Livorno 39
 
Venezia 38
 
Salernitana 38
 
Foggia 37*
 
Padova 31
 
Carpi 29
Penalizzazioni
 
Foggia -6
 
Palermo -20

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy