HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » pordenone » Pordenone
Cerca
Sondaggio TMW
VAR in Serie B dal girone di ritorno, sareste d'accordo?
  SI
  NO

Messaggero Veneto: "Pordenone, Tesser: 'Anno straordinario'. Il pres. Lovisa felice, ma in silenzio"

02.08.2020 11:50 di Marco Lombardi   
Tesser
Tesser
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

"Tesser: «Anno straordinario». Lovisa felice, ma in silenzio", scrive il Messaggero Veneto. Che aggiunge: "Il Pordenone si gode i play-off, traguardo impensabile all’inizio della stagione. Il tecnico conta di recuperare per domenica prossima i cinque infortunati".

All'interno: "Sognata, desiderata, ottenuta. Il Pordenone ha ancora addosso la felicità per aver ottenuto la semifinale dei play-off di serie B, “atto” che permette ai ramarri di avere due risultati su tre a disposizione oltre che di disputare la partita di ritorno in casa. La conquista del pass, maturata grazie al 2-2 con la Cremonese, è stata la degna conclusione di un campionato in cui i ramarri sono stati bravi a partire col piede giusto e poi a riprendersi bene dopo la brutta crisi invernale, dopo essere stati a lungo al secondo posto...
Dopo l’allenamento defaticante di ieri, mister Tesser ha deciso di lasciare il gruppo libero per un paio di giorni. La squadra si ritroverà martedì alle 10 e si allenerà sempre al mattino sino a sabato, quando dopo il pranzo partirà per il ritiro...
É però giusto che al momento la società, lo staff tecnico e il gruppo si godano il risultato raggiunto. Tesser ha parlato a ragione di «annata straordinaria»: il Pordenone si è rivelata la miglior matricola ed è stata in grado di chiudere così in alto al debutto assoluto in serie B. La squadra è stata non solo allenata bene, ma anche costruita con intelligenza, con giovani straordinari (Di Gregorio, il migliore, e Pobega) e puntando su una caratteristica come la fisicità che in questa categoria fa la differenza. Lo stesso Pobega, per non parlare di Mazzocco, Gavazzi e Strizzolo sono stati a tratti incontenibili: una qualità, questa, che può aiutare parecchio nella post-season, dove la cilindrata, unita a un pizzico di freschezza atletica, sembra poter essere più importante della tecnica.
Sarà sicuramente contento del periodo e del risultato raggiunto Mauro Lovisa, presidente che ha però preferito non commentare il traguardo tagliato l’altra sera a Cremona: un mese fa aveva detto che non avrebbe più rilasciato dichiarazioni e così ha fatto".


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Pordenone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy