HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » pordenone » In Copertina
Cerca
Sondaggio TMW
CHI VINCE I PLAYOFF?
  PISA
  MONZA
  BRESCIA
  BENEVENTO

Pordenone Calcio: manovre neroverdi

17.01.2022 08:32 di Redazione TuttoPordenone    per tuttopordenone.com  
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Giuseppe Palomba

Continua la trasformazione del ramarro durante questa finestra invernale di mercato aperta fino al 31 gennaio. Il D.S. Emanuele Berrettoni e il direttore dell'Area Tecnica Matteo Lovisa vivono giorni intensi di lavoro per modificare il Pordenone nella squadra giovane e altamente motivata chiesta dal presidente Mauro Lovisa non del tutto ancora spacciata dalla matematica.

Dopo il tesseramento del veterano Davide Gavazzi che ritorna al De Marchi dopo un anno, sono arrivati in prestito a Pordenone i giovani di prospettiva Christian Dalle Mura, Alessandro Lovisa e Daniele Iacoponi. Nel frattempo sono partiti entrambi con destinazione Ascoli Frank Tsadjout e Nicola Falasco. Sul fronte uscite è attesa a breve anche l’ufficializzazione del taglio da parte del team neroverde con il relativo ritorno a Napoli proprietario del suo cartellino di Michael Folorunsho che già da giorni non si sta allenando con i ramarri. The Mask è atteso in giornata a Pisa, la sua prossima squadra. A breve anche quella del passaggio di Jacopo Petriccione al Benevento in prestito secco. Percorso inverso e con la stessa formula invece per Giuseppe Di Serio e Dejan Vokic che dai sanniti approderanno in neroverde. Sul piede di partenza ci sarebbe anche il laterale sinistro classe 1999 Adam Chrzanowski. Ad interessarsi a lui sarebbe il Wisla Plock compagine militante nel massimo campionato polacco che sarebbe disposto a prelevarlo in prestito dai ramarri. Probabili addii anche per Mensah, Ciciretti e Kupisz. Questi ultimi due sono fortemente seguiti in serie C dal Foggia di Zeman. Per il fantasista neroverde si registra anche l'interessamento sempre in serie C dell'Avellino. Sia Ciciretti che Kupisz preferirebbero comunque non perdere la categoria cadetta. Non è escluso che potrebbero paritre anche i veterani Alberto Barison, Gianvito Misuraca e Michele Camporese. La società neroverde è pronta ad ascoltare tutte le offerte pur di poter ridurre il monte ingaggi attuale. Di sicuro non ci sarà nessun movimento in entrata se prima non verranno portate a termine più di qualche trattativa. Al De Marchi si preferisce mantenere il più stretto riserbo sulle operazioni in corso. Non mancano invece le soffiate che giungono da altre sedi relative a possibili movimenti che riguardano i ramarri o dai siti specializzati in calciomercato. Il duo di mercato neroverde segue con interesse la vetrina che offre la serie C. L'obiettivo è portare in neroverde un laterale sinistro che prenderebbe il posto lasciato da Falasco, un metronomo di centrocampo e una punta. I nomi piu' gettonati sono quelli del regista Alessandro Quaini e del centrocampista Edoardo Iannoni della Salernitana in prestito al Matelica. Per l'attacco si seguono Andrea Magrassi della V. Entella, Mattia Bortolussi del Cesena e Alessandro Faggioli del Metelica.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Pordenone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy