HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » pordenone » In Copertina
Cerca
Sondaggio TMW
Serie B: giusto rinviare le ultime due gare?
  Si
  No

Pordenone Calcio: inizia la trasformazione del ramarro

07.01.2022 11:20 di Redazione TuttoPordenone    per tuttopordenone.com  
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa

Il Covid non molla. Non è esente dalla diffusione dei contagi il Pordenone che ieri si è ritrovato al De Marchi per una doppia seduta di allenamento.

“Il Pordenone Calcio – è la nota emessa nell’occasione dall’ufficio stampa - comunica che dallo screening preliminare alla ripresa degli allenamenti sono emersi due casi di positività al Covid-19 tra i componenti del gruppo squadra. Gli stessi, non entrati in contatto con il resto del gruppo, sono stati presi in carico dalle rispettive Asl di competenza”.

Per ragioni di privacy non sono stati fatti i nomi dei contagiati.

Fra le notizie positive c’è da segnalare la conferma dei due prestiti provenienti dalla Fiorentina. E’ stato ufficializzato ieri infatti l’ingaggio di Christian Dalle Mura, difensore centrale, classe 2002, che oltre alla casacca viola ha indossato anche quella della nazionale azzurra Under 19. Al De Marchi si è visto pure Alessandro Lovisa, proveniente anche lui dalla Fiorentina che lo aveva prelevato dal Pordenone nel 2019. Lovisa junior, centrocampista, è un classe 2001. Sono i primi due di quei giovani di prospettiva fortemente motivati che re Mauro ha chiesto agli operatori di mercato neroverdi di far arrivare al De Marchi al posto di quei giocatori teoricamente affermati che lo hanno profondamente deluso.

Il popolo neroverde attende di vedere quale sarà l’organico a disposizione di Tedino il 16 gennaio quando i ramarri (fischio d’inizio alle 16.15) dovranno affrontare il Lecce al Teghil nel quadro dell’ultima giornata del girone di andata. Ovviamente Lovisa e soci si augurano che i tifosi condividano le scelte che verranno operate nel corso di questa sessione invernale di calciomercato (che si chiuderà il 31 gennaio) e che si presentino al Teghil con l’intenzione di far sentire tutto il loro incoraggiamento alla squadra. A tale proposito l’ufficio stampa ha comunicato che è stato riattivato il servizio di prevendita dei biglietti per assistere alla gara e che sono validi i tagliandi acquistati prima del rinvio della partita originariamente in calendario il 26 dicembre scorso prima del rinvio di tutte le gare dell’ultima giornata del girone di andata e della prima del girone di ritorno a causa appunto del diffondersi del virus. L’ufficio stampa conferma inoltre la validità delle promozioni “Porta un amico”, “Family” e “Fedeltà neroverde” che prevedono prezzi speciali. Ulteriori informazioni possono essere trovate sui social del Pordenone Calcio. Non bisogna scordare che per accedere allo stadio domenica bisognerà rispettare l’obbligo di presentazione del green pass rafforzato (super green pass) e quello di utilizzare una mascherina FFP2.

I neroverdi vecchi e nuovi sosterranno sedute di allenamento doppie anche oggi e domani. Domenica potranno usufruire di una giornata di riposo.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Pordenone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy