HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » pordenone » In Copertina
Cerca
Sondaggio TMW
Serie B: giusto rinviare le ultime due gare?
  Si
  No

Pordenone Calcio, Lovisa: "Sarà un Pordenone più giovane e motivato!"

02.01.2022 08:48 di Redazione TuttoPordenone    per tuttopordenone.com  
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa

“Auguro un buon 2022 a tutti i tifosi neroverdi e li invito ad aver fiducia: noi faremo tutto ciò che è possibile per mantenere la categoria”.

E’ questo il primo messaggio del nuovo anno di Mauro Lovisa apparso più determinato e ottimista di quello si poteva ipotizzare vista la situazione in classifica dei ramarri penultimi a quota 8 con dodici lunghezze di ritardo dalla zona salvezza e otto da quella dei playout. Il popolo neroverde sa che bisogna aver fiducia in re Mauro visto quello che è riuscito a fare durante la sua gestione scrivendo le pagine più importanti della storia dei ramarri portandoli dai dilettanti regionali alle soglie della serie A.

“Già – annuisce Lovisa – quello che abbiamo fatto soprattutto in questi ultimi anni è stato qualcosa di veramente straordinario. La delusione che si legge in questi giorni in chi ci segue nasce probabilmente proprio da questo. Bisogna invece ricordare – gli piace precisare - che se il Pordenone e Pordenone come città si consoliderà nei prossimi anni fra serie C e serie B sarà già, con tutto il rispetto possibile, qualcosa di assolutamente importante. Altrimenti – rinforza – perdiamo proprio di vista la realtà”.

Lovisa non ha mancato di parlare degli obiettivi del suo Pordenone nella finestra di calciomercato che si aprirà ufficialmente domani.

“In uscita ci saranno sette o otto giocatori – ha detto confermando le voci emerse nei giorni scorsi – che non si sono adattati alla nostra filosofia societaria”.

Non ha fatto i nomi dei partenti, ma fra i candidati a fare la valigia ci sarebbero Falasco, Ciciretti, Mensah, Chrzanowski, Petriccione, Tsadjout e Folorunsho. Lovisa ha fatto poi chiarezza anche su quali indicazioni ha dato agli operatori di mercato per gli eventuali sostituti.

“Non saranno – ha rivelato – tanti quanti quelli in uscita. La mia volontà è quella di puntare su giovani di prospettiva, ragazzi che abbiano voglia di emergere e siano altamente motivati”.

Probabile quindi anche qualche passaggio in prima squadra dei ragazzi che si stanno facendo valere con la formazione Primavera di Stefano Lombardi. I siti che si occupano di calciomercato riferiscono però pure di un interessamento del Pordenone per gli attaccanti Andrea Magrassi della Virtus Entella, Mattia Bortolussi del Cesena e Diego Falcinelli pure lui attaccante del Bologna, per Edoardo Iannoni centrocampista della Salernitana in prestito all’Ancona Matelica e per Cristian Andreoni difensore del Bari.

I ramarri, attualmente in pausa, riprenderanno ad allenarsi il 6 gennaio per cominciare a preparare la sfida al Teghil con il Lecce, ultima del girone di andata, che era in programma lo scorso 26 dicembre ed è stata spostata a domenica 16 gennaio con inizio alle 16.15. A tale riguardo l’ufficio stampa neroverde fa sapere che i biglietti acquistati prima del rinvio resteranno validi se non verrà chiesto il rimborso entro il 7 gennaio e che il servizio di prevendita riprenderà dopodomani.


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Altre notizie Pordenone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy