HOME  | REDAZIONE  | NETWORK  | MOBILE EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI  | RSS  
TMW Radio
  HOME tb » pordenone » In Copertina
Cerca
Sondaggio TMW
Stadi in Serie B, sarebbe giusto riaprire le porte al pubblico?
  SI
  NO
  SI, ma tenendo un massimo di 1000 spettatori

Lecce-Pordenone, Bindi: "Vogliamo fare le fortune del Pordenone"

26.09.2020 19:24 di Redazione TuttoPordenone    per tuttopordenone.com  

Giacomo Bindi, protagonista in Lecce-Pordenone, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di DAZN:

"Per quanto riguarda la mia posizione - dichiara il numero 1 neroverde - sono in attesa delle scelte della società. Mi sono fatto trovare pronto nel momento in cui dovevo esserlo. Insieme allo staff medico abbiamo recuperato bene perché durante il ritiro precampionato avevo avuto un problema fisico, quindi è grazie a tutto il Pordenone se oggi sono potuto scendere in campo.

La mia storia in Serie B è un po’ particolare - prosegue Bindi - perché ho ottenuto quattro promozioni ma, di fatto, non l’ho mai disputata, un po’ per scelta a volte un po’ per delle costrizioni. A Pordenone, insieme ad altri ragazzi con cui abbiamo vinto la C facendo un capolavoro, me la sto godendo. La passata stagione ho iniziato, poi mi sono fatto male al menisco, ed è entrato Di Gregorio che, secondo me, era il portiere più forte della Serie B. In quel caso, il ruolo di comprimario ci poteva stare. Questa stagione aspettiamo le decisioni della società. Nel frattempo mi godo questa partita.

Il gruppo del Pordenone è bello amalgamato. Sul concetto di squadra si fonda la società. Viene scelto primo l’uomo, poi il calciatore. Siamo delle belle menti con un obiettivo comune. Vogliamo fare le fortune del Pordenone".


TODOmercadoWEB.es - El sitio del mercado futbolístico actualizado 24 horas al día

Articoli correlati



Altre notizie Pordenone

   Editore: TMW NETWORK s.r.l. - Partita IVA 02210300519 Privacy Policy